Questo sito contribuisce alla audience de

Lindvik vince la gara pazza di Innsbruck, Kubacki balza in testa alla classifica della Tournée

Lindvik vince la gara pazza di Innsbruck, Kubacki balza in testa alla classifica della Tournée
Sci NordicoSalto con gli sci

Lindvik vince la gara pazza di Innsbruck, Kubacki balza in testa alla classifica della Tournée

Seconda vittoria in tre gare della Tournée per il giovane norvegese, che ha preceduto di misura Dawid Kubacki. A due salti dal termine il polacco è al comando della Tournée con 9 lunghezze di margine su Lindvik e 13 su Ryoyu Kobayashi e Karl Geiger.

Nella prima serie Marius Lindvik e Dawid Kubacki, approfittando di condizioni meteo particolarmente favorevoli, hanno chiuso in prima e seconda posizione, colmando il gap nella classifica della Tournée dei quattro trampolini nei confronti di Ryoyu Kobayashi, 13° a metà gara. Il nipponico, così come Karl Geiger (24°), si è ritrovato in stanga di partenza nel momento sbagliato, ma ha limitato i danni atterrando a 122 m. I due battistrada, entrambi atterrati a 133 m, hanno scavato un solco di una decina di punti nei confronti di Johann Andre Forfang, 3° davanti a Peter Prevc e Gregor Schlierenzauer.

Nel secondo salto Lindvik e Kubacki hanno trovato condizioni ventose più complicate ma sono riusciti a difendere le posizioni dalla rimonta di Daniel Andre Tande, arrivato a 131 m e terzo a fine gara a quattro lunghezze dal connazionale. Terzo podio consecutivo senza vittorie invece per Dawid Kubacki, che ha mantenuto lo stesso distacco di 1.3 punti che aveva a metà gara. 

Fuori dal podio invece Stefan Kraft che ha preceduto Stephan Leyhe 5°, Gregor Schlierenzauer 6°, Johann Andre Forfang 7° e Karl Geiger 8°. Il tedesco, deluso dopo il primo salto, si è riscattato nell'atto decisivo atterrando a 126 m e scavalcando in classifica il rivale Ryoyu Kobayashi, che ha ottenuto il peggior risultato stagionale chiudendo 14°.

La gara odierna ha dunque rivoluzionato la classifica della Tournée dei quattro trampolini, che in vista della gara di Bischofshofen vede quattro atleti racchiusi in 13 punti. Il pettorale di leader passa però da Ryoyu Kobayashi a Dawid Kubacki, al comando con 9 punti di margine su Marius Lindvik e 13 su Karl Geiger e il nipponico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
31
Consensi sui social