Martedì 25 Giugno, 13:34
Utenti online: 718
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Mario Seidl si aggiudica il Nordic Combined Triple di Chaux Neuve

Mario Seidl si aggiudica il Nordic Combined Triple di Chaux Neuve

Questo weekend a Chaux Neuve (Fra) è andato in scena il Nordic Combined Triple, una prova multistage di tre gare che quest’anno ha dovuto abbandonare la sua location abituale, Seefeld, che tra qualche settimana ospiterà i mondiali di sci nordico.

Nella prima gara disputata venerdì con segmento di salto su Large Hill e frazione di fondo sulla distanza di 5 chilometri, è arrivata la prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo per Franz-Josef Rehrl. L’austriaco, al comando dopo il segmento di salto, si è difeso egregiamente sugli sci stretti, contenendo la rimonta di Fabian Riessle, Akito Watabe e Espen Bjørnstad. Questi tre atleti nel finale si sono giocati le restanti posizioni del podio. Alla fine la volata ha visto prevalere il norvegese sul tedesco, mentre il vincitore della scorsa Coppa del Mondo è finito ai piedi del podio. Ha chiuso invece il leader della classifica generale Jarl Magnus Riiber. Per l’Italia è entrato in zona punti Samuel Costa 20°.

GARA 1

1. REHRL Franz-Josef  (AUT) 11:16.7
2. BJOERNSTAD Espen (NOR) +9.4
3. RIESSLE Fabian (GER) +9.4

Nel segmento di salto di sabato Franz-Josef Rehrl ha ottenuto il miglior punteggio, incrementando il proprio vantaggio nei confronti degli inseguitori. L’austriaco ha così preso il via nella prova di fondo (10 km) con un margine di 45” su Yoshito Watabe e 53” su Akito Watabe. Ancora una volta Rehrl è stato bravo ad amministrarsi sugli sci stretti, ottenendo così la seconda vittoria in due giorni. Alle sue spalle Akito Watabe è stato raggiunto da un terzetto composto da Fabian Riessle, Espen Bjørnstad e Mario Seidl. Questa volta il nipponico è stato più brillante in volata precedendo il tedesco e il norvegese. Due gli italiani nella top 30: Samuel Costa 21° e Alessandro Pittin 27°.

GARA 2

1. REHRL Franz-Josef (AUT) 22:58.7
2. WATABE Akito (JPN) +24.3
3. RIESSLE Fabian (GER) +24.8

Domenica si è disputata la terza e ultima prova, con due serie di salto e frazione di fondo sull’inusuale distanza di 15 chilometri. Sul trampolino l’austriaco Mario Seidl ha fatto nettamente la differenza, portandosi al comando del Nordic Combined Triple con 37” di vantaggio sul connazionale Franz-Josef Rehrl e 1’08” su Espen Bjørnstad. Nel fondo Seidl ha perso progressivamente terreno nei confronti degli inseguitori ma sul traguardo ha conservato un vantaggio 25”, ottenendo così il secondo successo in carriera in Coppa del Mondo. Dietro Rehrl è stato raggiunto e superato da Riessle, che ha conquistato il terzo podio in tre giorni. L’austriaco ha invece chiuso in terza piazza, concludendo egregiamente un weekend trionfale. Sono finiti ai piedi del podio i norvegesi Graabak e Riiber, rispettivamente 4° e . Costa e Pittin si sono confermati sui livelli espressi durante tutta la tre giorni di gare e si sono attestati in 21a e 24a piazza.

GARA 3

1. SEIDL Mario (AUT) 35:44.0
2. RIESSLE Fabian (GER) +25.6
3. REHRL Franz-Josef (AUT) +33.7

Nonostante un weekend di gare non all’altezza delle aspettative il norvegese Jarl Magnus Riiber resta saldamente al comando della classifica generale di Coppa del Mondo con 858 punti. Mario Seidl si è portato in seconda posizione a quota 669 lunghezze, davanti a Johannes Rydzek, fermo a quota 648.

La prossima settimana la Coppa del Mondo farà tappa a Trondheim, in Norvegia, dove sabato e domenica andranno in scena due competizioni individuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA