Lunedì 19 Agosto, 1:16
Utenti online: 297
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Combinata: Eric Frenzel e Fabian Riessle dominano la Team Sprint, Kostner e Pittin chiudono quinti

Combinata: Eric Frenzel e Fabian Riessle dominano la Team Sprint, Kostner e Pittin chiudono quinti

I tedeschi hanno costruito il successo nel segmento di salto e poi amministrato nella frazione di fondo. Medaglia d'argento per i norvegesi Jan Schmid e Jarl Magnus Riiber, bronzo per gli austriaci Bernhard Gruber e Franz-Josef Rehrl. 

Questa mattina, nel segmento di salto disputato sul Bergiselschanze di Innsbruck, la coppia tedesca Eric Frenzel-Fabian Riessle ha preceduto di 8” i fratelli giapponesi Akito e Yoshito Watabe e di 22” gli austriaci Bernhard Gruber e Franz-Josef Rehrl. Hanno invece deluso le aspettative i norvegesi Jan Schmid e Jarl Magnus Riiber, quarti con 27” di ritardo dalla testa.

Nella frazione di fondo Frenzel è partito subito a testa bassa, rifilando diversi secondi a Yoshito Watabe. Dietro, la Norvegia in poche centinaia di metri si è riportata sull’Austria e, poco dopo il secondo cambio, queste due nazioni hanno raggiunto il Giappone.

Davanti i due tedeschi hanno continuato a spingere a testa bassa, impedendo alle nazioni inseguitrici di rientrare in gioco per la vittoria. Una volta portato il vantaggio intorno ai 30”, Frenzel e Riessle si sono limitati ad amministrare e si sono involati in solitaria verso la medaglia d’oro.

Nel corso della settima tornata Franz-Josef Rehrl è andato all’attacco staccando Schmid e Yoshito Watabe. Dopo il cambio Gruber ha continuato il forcing ma Riiber è riuscito a ricucire il gap. Austria e Norvegia hanno quindi lottato per le altre medaglie. Nella tornata conclusiva Gruber ha provato a tenere alto il ritmo e staccarsi dalle code Riiber, che però in volata non ha avuto problemi a regolare il rivale.

Quarta piazza finale per il Giappone che sul traguardo ha preceduto l’Italia. Aaron Kostner e Alessandro Pittin, settimi dopo il salto, sugli sci stretti hanno scavalcato Polonia e Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA