Questo sito contribuisce alla audience de

Edoardo Frau comincia con tre podi la difesa della Coppa del Mondo, ma che sfida con il ceco Bartak

Edoardo Frau comincia con tre podi la difesa della Coppa del Mondo, ma che sfida con il ceco Bartak
Info foto

fisi.org

Sci d'erba

Edoardo Frau comincia con tre podi la difesa della Coppa del Mondo, ma che sfida con il ceco Bartak

E' già battaglia aperta per la sfera di cristallo di sci d'erba: azzurri protagonisti nel primo week-end di gare a Rettenbach

La Coppa del Mondo è cominciata e già si profila un grande duello per la classifica generale maschile, conquistata nelle ultime quattro stagioni da Edoardo Frau.

Il 38enne campione di Asiago, infatti, ha cominciato positivamente una nuova avventura, cogliendo tre podi in altrettante gare dell'appuntamento inaugurale austriaco, ma ha trovato sulla sua strada un grande Martin Bartak; il 19enne talento ceco si è imposto nel gigante d'apertura di sabato, che Frau ha concluso al 3° posto, e pure nel supergigante che ha aperto la giornata domenicale, precedendo proprio il detentore della CdM e l'austriaco Philipp Gschwandtner. La risposta di Frau è arrivata nello slalom pomeridiano che ha assegnato il successo nella supercombinata, in cui ha preceduto lo stesso Bartak e lo svizzero Hueppi, per una classifica di Coppa che vede Bartak leader dopo tre prove con 280 punti, davanti a Frau a quota 240 e Portmann con 175 lunghezze.

Rimanendo in casa azzurra, top ten in super-g per Pietro Guerini, sesto, e Lorenzo Gritti buon ottavo, con lo stesso Guerini poi sesto in supercombinata e Filippo Zamboni decimo nella stessa prova.

Per la fortissima compagine azzurra, sono arrivate soddisfazioni anche dal settore femminile: doppio podio in tre gare, a partire dall'impresa della 38enne lecchese e capitana del team, Antonella Manzoni, splendida terza in gigante, alle spalle dell'austriaca Gerlach (a 1”03) e della ceca Abrahamova, seconda a 41 centesimi dalla vincitrice.

Domenica, invece, si è brindato al primo podio in carriera di Margherita Mazzoncini: la giovane bellunese ha ottenuto la terza piazza nel super-g, superata solo da Kettnerova e dalla solita Gerlach (leader di Coppa con 280 punti dopo aver vinto anche la supercombinata, prova in cui Mazzoncini e Manzoni hanno concluso rispettivamente al 4° e 5° posto), con Manzoni quinta e Ferrighetto ottava.

Il prissmo appuntamento con la Coppa del Mondo di sci d'erba è fissato per il week-end del 29-30 giugno sulla pista ceca di Predklasteri, dove sono in programma gigante e slalom.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
188
Consensi sui social