Questo sito contribuisce alla audience de

Shiffrin faro degli Stati Uniti verso i Mondiali: ecco la prima selezione ufficiale per Cortina 2021

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

campionati del mondo cortina 2021

Shiffrin faro degli Stati Uniti verso i Mondiali: ecco la prima selezione ufficiale per Cortina 2021

US Ski Team ha ufficializzato i convocati per la rassegna iridata: tanti esordienti e infortunati di lusso, a disposizione ci saranno 9 donne e 9 uomini con Ted Ligety pronto ad un'altra avventura mondiale.

Una squadra giovane e con due campionissimi che assieme contano dieci ori mondiali, equamente divisi.

Ecco gli Stati Uniti per Cortina 2021, la prima selezione di alto livello ufficializzata per i campionati del mondo al via il prossimo 8 febbraio con la combinata alpina femminile che aprirà il programma di gare. Una lista, quella a stelle e strisce, che comprende 21 atleti, ma in realtà saranno 18 coloro a disposizione degli staff tecnici per disputare le varie gare in programma. La presenza di Ryan Cochran-Siegle viene definita improbabile, anche perchè il nativo del Vermont è rientrato negli States per ulteriori controlli dopo la caduta di Kitzbuehel e si stima che almeno un mese di stop sarà necessario per recuperare dalla frattura cervicale patita sulla Streif. Avevano soddisfatto i requisiti per il pass iridato anche Tommy Ford e Keely Cashman, la cui stagione è terminata causa i rispettivi infortuni, mentre va ricordato anche il lungodegente Steven Nyman, che proverà a rientrare nell'anno olimpico.

Nove quindi le ragazze scelte, con Mikaela Shiffrin chiaramente stella assoluta del team e probabilmente al via di quattro gare, dalla combinata al super-g (campionessa in carica nel secondo caso) nelle prime due giornate, sino a gigante e slalom in chiusura di Mondiale, con il titolo tra i pali stretti che è nelle mani della 25enne del Colorado da ben quattro edizioni consecutive.

Si punterà forte anche su Breezy Johnson in discesa, lei già quattro volte sul terzo gradino del podio in cinque gare stagionali, e ci sono buone certezze nelle discipline tecniche come Nina O'Brien e Paula Moltzan, che potrebbe fare benissimo anche in parallelo (2^ a Lech/Zuers in coppa, suo primo e sinora unico podio). A due anni dal grave infortunio di Are, tornerà in un Mondiale anche la veterana Laurenne Ross, attesa in discesa e super-g assieme a Jacqueline Wiles e Isabella Wright, esordiente in una rassegna iridata come AJ Hurt e Katie Hensien.

I nove uomini che si giocheranno le medaglie saranno invece Ted Ligety, che di ori mondiali ne ha portati a casa 5 come Shiffrin (tre volte consecutive in gigante, dal 2011 al 2015, oltre a combinata e super-g nel trionfale evento di Schladming 2013), un trio di qualità nella velocità come quello composto da Travis Ganong, argento in discesa a Beaver Creek 2015, Bryce Bennett e Jared Goldberg. Ben cinque gli esordienti e tutti nelle discipline tecniche: River Radamus, iridato a livello jr in Val di Fassa 2019, oltre al gigante lo vedremo probabilmente anche in super-g, poi ecco gli slalomisti Luke Winters, Ben Ritchie, Jett Seymour e Alex Leever, che proprio ieri ha conquistato i suoi primi punti in Coppa del Mondo a Schladming.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
137
Consensi sui social

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Nidecker scarponi ranger boa®

MAXISPORT

NIDECKER - scarponi ranger boa®

119.95 €

gli scarponi da snowboard nidecker ranger boa ® da uomo sono la scelta ideale per tutti i riders in evoluzione che cercano un prodotto versatile del flex...