Questo sito contribuisce alla audience de

Sciare col Cuore, che festa a Campiglio coi campioni: vince il team di Laura Pirovano

Sciare col Cuore, che festa a Campiglio coi campioni: vince il team di Laura Pirovano
Info foto

Jacopo Salvi

Sci Alpino

Sciare col Cuore, che festa a Campiglio coi campioni: vince il team di Laura Pirovano

L'evento solidale in favore di ADMO Trentino ha portato in pista tante stelle azzurre, da Giuliano Razzoli a Chiara Costazza premiata per il suo addio allo sci agonistico

La dodicesima edizione di “Sciare col Cuore” ha raccolto ancora una volta un grande successo di pubblico e partecipazione dei grandi campioni azzurri, oltre agli atleti degli sci club in pista assieme ai loro idoli per uno slalom gigante a squadre, quello andato in scena sulla pista 5Laghi – 3Tre di Madonna di Campiglio, fulcro di una giornata a tutto tondo per il grande evento solidale, organizzato dalla collega giornalista di Sky Sport, Dody Nicolussi, volto a raccogliere fondi in favore di ADMO Trentino.

Erano presenti campioni quali Nicol Delago, Giuliano Razzoli, Elena e Nadia Fanchini, Laura Pirovano, Giulio Bosca, Verena Stuffer, Hanna Schnarf, Paolo Pangrazzi e Chiara Costazza, premiata dopo il suo addio allo sci agonistico così come Elena Fanchini ha ricevuto un premio speciale. Con loro anche le due sorelle Simari Birkner, Angelica e Belen, che hanno dato un tocco di internazionalità alla sfida; per la prima volta, ha aderito all’iniziativa la squadra Nazionale Artisti Ski Team capitanata da Luca Jurman, con Luca Mangoni e Jacopo Broseghini dei Bastard Sons of Dioniso. La gara, vinta dal team capitanato da Laura Pirovano, è stata seguita dal tradizionale pranzo tutti insieme presso il rifugio Patascoss, per poi aprire le danze delle premiazioni, con la squadra di Giulio Bosca seconda e il team di Omar Longhi sul terzo gradino del podio. Quest’anno è stata anche realizzata la classifica dei campioni, vinta da Giuliano Razzoli davanti a Giulio Bosca e Paolo Pangrazzi. Il pensiero dell'ex azzurra Verena Stuffer semplifica il significato della manifestazione: “Sciare col Cuore ci rappresenta al 100%, perché noi mettiamo il cuore nello sci, agonisticamente ma anche per beneficenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
96
Consensi sui social

Approfondimenti

Madonna di Campiglio
Informazioni turistiche

Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio, Folgarida, Marilleva, Pinzolo

Ultimi in scialpino

Gigante Val d'Isère, Braathen con l'1 poi subito Odermatt. De Aliprandini (n° 14): Punto alla top five

Gigante Val d'Isère, Braathen con l'1 poi subito Odermatt. De Aliprandini (n° 14): Punto alla top five

La startlist della sfida di sabato sulla tostissima Face de Bellevarde: si comincia alle 9.30 con la 1^ manche aperta dal norvegese, mentre Kristoffersen e Pinturault chiuderanno il sotto gruppo dei migliori. Il trentino non pesca benissimo, saranno sette in totale gli azzurri con Della Vite che guida il plotone di coloro che partiranno con pettorali alti.