Questo sito contribuisce alla audience de

News dalle piste: Vlhova a Saas-Fee, Liensberger allo Stelvio, torna sulla neve Robinson e a breve... Johnson

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinoattualità

News dalle piste: Vlhova a Saas-Fee, Liensberger allo Stelvio, torna sulla neve Robinson e a breve... Johnson

Coppa del Mondo femminile: le ultime sulla preparazione di tante big, con la velocista statunitense autorizzata, dopo l'intervento al ginocchio, a svolgere un programma di allenamento completo. E anche Roland Leitinger ripartirà con la squadra dalla trasferta in Cile.

Tempo di lavoro in pista, nonostante le limitazioni alle quali sono costretti i vari staff tecnici delle nazionali, vista la situazione dei ghiacciai dell'arco alpino.

Molte atlete di primo livello ci stanno dando dentro in questo periodo, prima di affrontare (nella maggior parte dei casi) le trasferte oltreoceano che tornano tali dopo due estati senza allenamento su nevi extra-europee. Ad esempio, ha ricominciato a lavorare in quel di Saas-Fee, praticamente l'unico ghiacciaio ancora a pieno regime dopo le varie chiusure, una Petra Vlhova pronta a dare un nuovo assalto alla Coppa del Mondo.

E chissà che non possa lottare per la sfera di cristallo, non solo per quella di specialità in slalom, una Katharina Liensberger che assieme al suo nuovo coach, Livio Magoni, ha già messo assieme parecchi giorni in pista nel periodo estivo e sta concludendo un nuovo blocco allo Stelvio.

Ha ripreso sulle nevi di casa, a Coronet Peak, anche Alice Robinson, mentre si avvicina il rientro di Breezy Johnson ed è davvero una bella notizia per il panorama delle discipline veloci. La 26enne statunitense, operata lo scorso 3 febbraio al ginocchio di nuovo lesionato a gennaio, ha annunciato sui social di aver superato gli ultimi test richiesti dalla federazione: “L'US Ski Team ha criteri molto rigidi da rispettare prima di tornare sulla neve – ha spiegato Johnson – Devi avere il 90% del tuo record personale (relativamente agli esercizi di forza in palestra, ndr) e ora posso dire che tutto il lavoro fatto negli ultimi 6 mesi ha dato i suoi frutti.

Ho ricevuto l'autorizzazione per un allenamento completo, ora farò gli ultimi lavori prima di tornare sulla neve”.

E in ambito maschile? Arrivano buone notizie in casa Austria per quanto riguarda Roland Leitinger che, a 9 mesi dalla nuova rottura del crociato, dovrebbe già unirsi ai compagni di squadra nella prossima trasferta in Cile, come riporta il “Kurier”. Nuova operazione alla caviglia invece per lo slalomista Christian Hirschbuehl, che dovrebbe comunque essere pronto per l'inizio della nuova stagione.

Infine le notizie da Swiss-Ski, dove il vincitore dell'ultima Coppa del Mondo, Marco Odermatt, ha ripreso ad allenarsi sulla neve e si sfruttano le condizioni di Saas-Fee, dopo la chiusura del Plateau Rosà. Lo stesso dt Walter Reusser ha spiegato che “c'è fiducia si tratti di una chiusura solo per 2-3 settimane (riferendosi a Zermatt/Cervinia), con l'abbassamento delle temperature previsto entro metà agosto”. E anche lo squadrone elvetico andrà in Argentina, tra un mese, per svolgere un blocco ancora più importante considerata la situazione della neve in Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
117
Consensi sui social

Approfondimenti

Stelvio
Informazioni turistiche

Stelvio

Passo dello Stelvio
Saas-Fee
Informazioni turistiche

Saas-Fee

Saas-Fee

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Armada chairman pants olive

BLUE TOMATO

ARMADA - chairman pants olive

99.95 €

The Armada Chairman Pants give you everything you need for a great day on the mountain and they're sustainable too. Its recycled polyester fill keeps you warm,...