Questo sito contribuisce alla audience de

Mercoledì la decisione su Cortina 2021 o 2022: è il countdown mondiale più inaspettato

Foto di Redazione
Info foto

Cortina 2021

Sci Alpinocampionati del mondo

Mercoledì la decisione su Cortina 2021 o 2022: è il countdown mondiale più inaspettato

Il consiglio FIS si esprimerà il prossimo 1° luglio sulla richiesta italiana di rinvio: il "no" degli atleti e l'appoggio invece di varie federazioni, la decisione è in bilico.

Sarà Cortina 2021 o Cortina 2022? Per ora, la perla delle Dolomiti ha la certezza solo dei Giochi Olimpici 2026 che, proprio mercoledì scorso, hanno festeggiato un anno di “nascita”.

Mercoledì prossimo, 1 luglio, ecco invece che Fondazione Cortina 2021 e tutti gli enti legati al comitato organizzatore dei prossimi campionati del mondo, dalla Regione Veneto alla stessa FISI, giocheranno un'altra partita fondamentale. In ballo c'è la decisione, da ratificare nel consiglio FIS previsto in video conferenza, se spostare di un anno o meno l'evento iridato che tornerà in Italia 16 (o 17) anni dopo Bormio 2005.

La situazione è nota: la richiesta italiana piombata negli uffici FIS a fine maggio è quella di disputare il Mondiale nel marzo 2022, appena dopo i Giochi Olimpici di Pechino, per tutte le incognite legate alla pandemia che, in caso soprattutto di seconda ondata da Covid-19 nel prossimo autunno, potrebbe portare alla cancellazione (e non solo alla disputa a porte chiuse, già parecchio dannosa) che a quel punto varrebbe altri milioni di euro di perdite per Fondazione Cortina 2021, dopo aver perso le finali di Coppa del Mondo lo scorso marzo.

Il partito dei “no” è formato da alcune federazioni, ma soprattutto dagli atleti, per la verità sempre poco considerati da mamma FIS; conteranno ben di più i pareri delle televisioni e di altre federazioni di peso, vedi la stessa Svizzera che ha aperto la porta in tal senso per la soluzione 2022, attraverso la voce del direttore del settore sci alpino, Walter Reusser.

Tutto aperto, quindi, come in merito alla gestione della stagione intera: si attendono novità anche in tal senso, seppur allo stato attuale delle cose si andrà verso la conferma del calendario di Coppa del Mondo. Da rivalutare a fine settembre, nel successivo congresso autunnale di Zurigo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
88
Consensi sui social