Questo sito contribuisce alla audience de

La Val Gardena protagonista a Zurigo tra il lancio delle gare di CdM e il sogno iridato del 2029

Foto di Redazione
Info foto

Saslong Classic Club

Sci Alpinoattualità

La Val Gardena protagonista a Zurigo tra il lancio delle gare di CdM e il sogno iridato del 2029

Al meeting autunnale della FIS, Rainer Senoner e il Saslong Classic Club hanno posto ulteriori basi per la candidatura mondiale (tra 8 mesi la decisione tra Italia, Andorra e Norvegia). C'è anche la novità dello "Speed Clinic", un progetto dedicato alle velociste del futuro.

A Zurigo, dove nei giorni scorsi sono andati in scena anche i vari incontri di casa FIS per i vari comitati organizzatori di Coppa del Mondo, la Val Gardena ha ricoperto un ruolo importante essendo fra le tre candidate per ospitare i campionati del mondo di sci alpino nel 2029.

Il prossimo inverno, però, nell'ambito della 56esima Saslong Classic, ecco le classiche due gare di velocità per il massimo circuito, con il super-g di venerdì 15 e la discesa di sabato 16 dicembre; il presidente Rainer Senoner ha firmato a Zurigo il contratto come organizzatore a margine della riunione autunnale, chiarendo piccoli dettagli sulle sfide di Coppa del Mondo di quest'anno con i rappresentanti della Federazione Internazionale, tra cui il direttore di gara del circuito maschile Markus Waldner.

Nel corso degli incontri, il numero 1 del Saslong Classic Club ha presentato anche un progetto gardenese che gli sta a cuore, la cosiddetta “Speed Clinic”. Si tratta di uno speciale training camp della durata di alcuni giorni, riservato a giovani e talentuose atlete che vogliono farsi strada nelle discipline veloci. “L'interesse dimostrato è enorme, soprattutto dalle cosiddette piccole nazioni – le parole di Senoner in merito - Le atlete potranno allenarsi da noi in Val Gardena alla fine di novembre, supportate da allenatori esperti e con tanto di studio video e molto altro incluso.

Le partecipanti inoltre potranno mettere subito in pratica ciò che hanno imparato perché, dopo la Speed Clinic, all'inizio di dicembre si svolgono le gare FIS sul Piz Sella. Negli ultimi dieci anni, abbiamo organizzato più di 100 gare per giovani atleti e atlete. È un numero che nessun altro organizzatore di Coppa del Mondo può eguagliare e sottolinea il fatto che i giovani sono molto importanti per noi in Val Gardena”.

L'organizzazione gardenese ha avuto un appuntamento fondamentale in Svizzera per quanto riguarda i Campionati del Mondo del 2029; una parte del team che ha redatto il dossier della tappa di CdM, ha presentato in dettaglio alla Commissione di valutazione della FIS la candidatura al titolo di località ospitante della rassegna iridata tra meno di sei anni. Oltre alla tradizionale stazione sciistica altoatesina, anche Soldeu, nel Principato di Andorra, e Narvik (Norvegia), sono in lizza per i Mondiali. La decisione su chi potrà ospitarli sarà presa martedì 4 giugno 2024, al Congresso FIS di Reykjavik, in Islanda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
27
Consensi sui social

Super-G Maschile Val Gardena / Groeden (ITA)

Discesa Maschile Val Gardena / Groeden (ITA)

1° Pos.PARIS Dominik

ITA

3° Pos.BENNETT Bryce

USA

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Rossignol hero elite carve con attacco nx12 gw

MAXISPORT

ROSSIGNOL - hero elite carve con attacco nx12 gw

495 €

lo sci rossignol hero elite carve con attacco nx 12 konect gw è il prodotto all-round high performance pensato per gli sciatori di alto livello che amano...