Questo sito contribuisce alla audience de

La Coppa del Mondo a Prato Nevoso si apre col botto e il trionfo di Bertagnolli-Ravelli

La Coppa del Mondo a Prato Nevoso si apre col botto e il trionfo di Bertagnolli-Ravelli
Info foto

Prato Nevoso ufficio stampa

Sci Alpinosci paralimpico

La Coppa del Mondo a Prato Nevoso si apre col botto e il trionfo di Bertagnolli-Ravelli

Sci paralimpico: i due azzurri trionfano nella categoria vision impaired, giovedì si prosegue con tanti eventi collaterali.

Una prima giornata che apre col botto l'appuntamento di Coppa del Mondo di sci paralimpico, sulle nevi di Prato Nevoso per l'unica tappa italiana della stagione.

L'Italia è stata subito protagonista con Giacomo Bertagnolli, plurimedagliato campione azzurro che ha trionfato nella categoria vision impaired assieme alla sua guida Andrea Ravelli; alle loro spalle, gli slovacchi Haraus-Hudik e l'Australia con Jensen-Hodgson.

Nella categoria sitting, ha avuto la meglio il norvegese Jesper Pedersen, che ha battuto l'olandese Jeroen Kampschreur e il giapponese Takeshi Suzuki. Successo anche per il finlandese Santeri Kiiveri, in questo caso nella standing, davanti all'austriaco Nico Pajantschitsch e al russo Alexander Alyabyev.

A livello di gare femminili, gradino più alto del podio nella vision impaired per le austriache Veronika e Elisabeth Aigner, davanti alle britanniche Fitzpatrick-Smith e alla Germania con Ristau-Brenzel. Nella standing, trionfa la cinese Zhang, seguita dalla tedesca Rieder e dalla russa Voronchikhina. Altro hurrà cinese nel sitting con Liu, che supera la giapponese Tanaka e l'olandese Van Bergen.

E domani si prosegue con la seconda gara e gli eventi collaterali, come l'evento in quota “Raccontiamo le nostre montagne” in programma nel pomeriggio, dopo le premiazioni, alla Baita del Rosso con salita gratuita sulla nuovissima cabinovia del Rosso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
79
Consensi sui social

Approfondimenti

Mondolè Ski
Mondolè Ski COMPRENSORIO

Mondolè Ski

Artesina Prato Nevoso Frabosa Soprana