Questo sito contribuisce alla audience de

In 300 mila a Vienna per applaudire Hirscher e gli altri principali sportivi austriaci

In 300 mila a Vienna per applaudire Hirscher e gli altri principali sportivi austriaci
Sci AlpinoSci Alpino - Austria

In 300 mila a Vienna per applaudire Hirscher e gli altri principali sportivi austriaci

Grande successo di pubblico per l'edizione 2016 della Giornata dello Sport promossa dal Comitato Olimpico Austriaco per permettere a tutti gli appassionati di poter incontrare da vicino i principali atleti biancorossi. Quest'anno la rassegna si è tenuta al Prater di Vienna e complice la splendida giornata di sole, quasi 300 mila persone sono giunte nella capitale austriaca principalmente per Marcel Hirscher, lo sciatore che con le sue grandi imprese sta facendo sognare un intero Paese

La manifestazione articolata in 150 stazioni mobili dislocate all'interno del noto parco viennese ha permesso a tutti i fans di poter interagire con gli sportivi di ogni disciplina, dal cricket al calcio, dal nuoto alla vela anche se ovviamente l'attrazione più visitata è stata quella dedicata agli sport invernali

A questo proposito la OESV (Federazione austriaca degli sport invernali) ha come di consueto fatto le cose in grande, allestendo uno stand ricco di zone interattive per i bambini come il simulatore di discesa, oppure l'area dedicata al poligono che hanno avuto come istruttori d'eccezione alcune star del mondo degli sport invernali del calibro di Hannes Reichelt campione del mondo di supergigante ed il biathleta Simon Eder.

Oltre all'ambito goliardico la federazione austriaca ha allestito all'interno del proprio stand un tendone riservato solamente agli autografi. Come da pronostico la firma più ambita è stata quella di Marcel Hirscher, l'uomo che in quanto a notorietà in Austria ha superato persino quella di Papa Francesco. Il cinque volte vincitore della Coppa del Mondo per non mancare a questo importante appuntamento con i tifosi è giunto a Vienna direttamente in elicottero dal Moeltaller il suo abituale campo di allenamento. 

Oltre ad Hirscher la fan zone è stata presa d'assalto quando si sono presentati la vincitrice della coppetta di gigante Eva Maria Brem ed i saltatori Stefan Kraft, Michael Hayböck e Manuel Fettner. Grande passerella anche per Janine Flock vice-campionessa del mondo di skeleton e per lo slittinista Wolfgang Kindl.

Insomma un evento che ha centrato in pieno l'obiettivo di avvicinare il pubblico a tutti gli sport olimpici e non che ha sorpreso persino il ministro dello sport Hanspeter Doskozil, "L'idea di trasferire la Giornata dello Sport al Prater è stata azzeccata. Credo che mai prima di oggi sia stata allestita una manifestazione di questo genere nel mondo dello sport." 

A dare ragione al ministro austriaco sono i dati sensazionali di questo appuntamento, infatti oltre il 4% dei cittadini austriaci si è recato al Prater per assistere a questa splendida giornata sport, numeri difficilmente raggiungibili in altre nazioni...

MARCELHIRSCHER FISALPINE #HIRSCHER FISALPINE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social