Venerdì 18 Ottobre, 7:57
Utenti online: 20
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di saslong.org

Il miglior fan club sulla Saslong? Per il terzo anno la Val Gardena premia i tifosi di Otmar Striedinger

Il miglior fan club sulla Saslong? Per il terzo anno la Val Gardena premia i tifosi di Otmar Striedinger

Una simpatica iniziativa, quella degli organizzatori delle gare veloci che si terranno di nuovo il prossimo 20-21 dicembre.

Gli uomini della Saslong Classic, che ogni anno mandano in scena super-g e discesa nel cuore della Val Gardena, hanno scelto per la terza volta il gruppo di tifosi di Otmar Striedinger, quale miglior fan club per la tappa di Coppa del Mondo in Alto Adige andata in scena nel dicembre 2018.

L'Oti Striedinger Fanclub ha così “ritirato” il premio nei giorni scorsi, con una trentina di sostenitori che si sono goduti un'escursione sulle Dolomiti gardenesi (sostenuta da Dolomites Val Gardena), alla presenza anche dello stesso discesista austriaco, con la compagna e il figlioletto di soli due mesi.

Partenza dal Passo Sella con la funivia che porta alla forcella del Sassolungo, per poi raggiungere il rifugio Toni Demetz, con gli ospiti provenienti dall'Austria che hanno potuto godersi una vista spettacolare, gustando un aperitivo servito da Heini Demetz. Fans e famiglie sono stati poi accompagnati da Genni Tschurtschenthaler, responsabile dei fan club per la tappa gardenese, e dal membro del consiglio Thomas Wielander, dal Passo Sella sino al Rifugio Comici, scegliendo il sentiero attraverso la celebre “cittá dei sassi”; infine dopo il pranzo al rifugio, tutti al Plan de Gralba, dove un autobus ha riportato i tifosi a Santa Cristina.

Una stupenda giornata nel cuore delle nostre Dolomiti - il commento di Tschurtschenthaler e Wielander - Ci ha fatto particolarmente piacere che Otmar abbia partecipato con la famiglia, a dimostrazione del legame con i suoi tifosi e la Val Gardena”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA