Questo sito contribuisce alla audience de

Un altro addio allo sci agonistico: Nicholas Krause lascia a 27 anni dopo dieci interventi chirurgici

Un altro addio allo sci agonistico
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinoritiri

Un altro addio allo sci agonistico: Nicholas Krause lascia a 27 anni dopo dieci interventi chirurgici

Il gigantista statunitense ha alzato bandiera bianca dopo l'ennesimo infortunio al crociato dello scorso inverno: per lui 6 gare in Coppa del Mondo, l'ultima a Soelden nell'ottobre 2019.

Un altro ritiro causa infortuni, in questo caso multipli se pensiamo che Nicholas Krause è finito ben dieci volte sotto i ferri.

Parliamo di un atleta che si è visto poco in Coppa del Mondo (6 presenze, mai a punti), anche e soprattutto a causa dei continui problemi fisici per un ragazzo che, a 27 anni, ha deciso di annunciare l'addio allo sci agonistico.

Il gigantista statunitense, protagonista però anche nella velocità a livello di Nor-Am Cup, dove ha vinto sei volte e conquistato la coppa di gigante 2019, concludendo al 2° posto nella classifica generale del circuito nordamericano nel 2017, ha mollato dopo l'ennesimo infortunio al crociato del ginocchio, patito lo scorso dicembre. In precedenza, Krause era già stato operato più volte per risolvere guai all'anca, di nuovo al ginocchio e pure per una grave frattura di tibia e perone.

Ha esordito in Coppa del Mondo nel febbraio 2016, in super-g a Hinterstoder, per poi disputare la sua ultima gara nel circuito più importante lo scorso ottobre, senza terminare la prima manche del gigante d'apertura a Soelden.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
97
Consensi sui social