Questo sito contribuisce alla audience de

Pinturault, le mani sulla coppa: a metà cammino domina il francese, in slalom è tornata l'Austria

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinole classifiche di coppa

Pinturault, le mani sulla coppa: a metà cammino domina il francese, in slalom è tornata l'Austria

Le classifiche di Coppa del Mondo dopo i due slalom di Flachau: Schwarz e Feller comandano nella classifica di specialità, Kristoffersen e Noel sono lontani. Ora Kitzbuehel, ma senza Kilde (e coi punti pesanti fatti dal francese anche in slalom) sembra tutto già scritto.

Una Coppa del Mondo nelle mani di Alexis Pinturault? L'impressione è proprio quella, anche se siamo solo a metà del cammino di un calendario che ora proporrà tre gare veloci in sequenza a Kitzbuehel, poi tre slalom e un'altra doppia per gli uomini jet a Garmisch, prima dei campionati del mondo di Cortina.

Con Aleksander Aamodt Kilde out per infortunio, in pratica il margine del francese sul primo rivale, ovvero Marco Odermatt, è di 274 punti, oltre 300 invece su un Marco Schwarz che a questo punto è in piena corsa per il podio finale (pur non avendo a disposizione paralleli e combinate, specialità dove il carinziano avrebbe potuto fare benissimo).

A livello di coppa di slalom, proprio il 25enne austriaco sembra il più solido del lotto: 5 podi in 6 gare e pettorale rosso riconquistato oggi dopo il secondo slalom di Flachau, con il Wunderteam tornato costantemente davanti tra i pali stretti, visto che Manuel Feller sbaglia ancora qualcosa, è vero, ma ha raggiunto un livello elevatissimo ed è in piena corsa per la sfera di cristallo nella disciplina, a -65 dal compagno di squadra e davanti a Foss-Solevaag, vincitore oggi, e Strasser che invece ha infilato uno zero pesante dopo tre grandi risultati.

Lontani, invece, sia Kristoffersen che Noel, in maniera addirittura clamorosa Daniel Yule praticamente già tagliato fuori (restano 5 slalom in calendario), ovvero i tre dominatori della passata stagione.

Nella WCSL di slalom, paradossalmente la scivolata nella 2^ manche, salvata per concludere in 17^ posizione, porta comunque Manuel Feller nel primo sotto gruppo, grazie allo “zero” di Strasser e alla crisi dello stesso Yule, che rimane comunque in settima posizione appena davanti al tedesco. Scende invece ancora Alex Vinatzer nel secondo sotto gruppo (dove entra Gstrein, oggi 5° e in continua crescita), che non ha moltissimo margine da difendere sulla 16esima posizione, ora sul confine della top 30 invece Maurberger, appena davanti a Gross.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO SLALOM MASCHILE (6/11)

 

Marco Schwarz 389 pt, 2° Manuel Feller 324, 3° Sebastian Foss-Solevaag 308, 4° Linus Strasser 278, 5° Ramon Zenhaeusern 238, 6° Henrik Kristoffersen 215, 7° Clément Noel 193, 8° Alexis Pinturault 180, 9° Michael Matt 168, 10° Loic Meillard 163, 11° Dave Ryding 158, 12° Fabio Gstrein 127, 13° Victor Muffat-Jeandet 118, 14° Daniel Yule 116, 15° Tanguy Nef 111, 16° Alex Vinatzer 110, 23° Manfred Moelgg 66, 26° Stefano Gross 35, 32° Simon Maurberger 24, 38° Giuliano Razzoli 15, 44° Tommaso Sala 7.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO GENERALE MASCHILE (19/38)

 

Alexis Pinturault 778 pt, 2° Aleksander Aamodt Kilde 560, 3° Marco Odermatt 501, 4° Marco Schwarz 466, 5° Filip Zubcic 462, 6° Loic Meillard 428, 7° Henrik Kristoffersen 420, 8° Manuel Feller 348, 9° Sebastian Foss-Solevaag 308, 10° Mauro Caviezel 307, 10° Ryan Cochran-Siegle 307, 12° Linus Strasser 280, 13° Matthias Mayer 264, 14° Vincent Kriechmayr 248, 15° Ramon Zenhaeusern 238, 34° Dominik Paris 142, 37° Luca De Aliprandini 132, 43° Alex Vinatzer 110, 59° Manfred Moelgg 76, 61° Christof Innerhofer 64, 64° Giovanni Borsotti 57, 71° Riccardo Tonetti 43, 77° Stefano Gross 35, 79° Matteo Marsaglia 33, 87° Simon Maurberger 24, 95° Emanuele Buzzi 20, 104° Giuliano Razzoli 15, 119° Roberto Nani 8, 123° Tommaso Sala 7, 123° Stefano Baruffaldi 7, 132° Guglielmo Bosca 3.

 

WCSL SLALOM MASCHILE

 

Marco Schwarz 526 pt, 2° Henrik Kristoffersen 491, 3° Clément Noel 468, 4° Sebastian Foss-Solevaag 456, 5° Ramon Zenhaeusern 399, 6° Manuel Feller 365, 7° Daniel Yule 363, 8° Linus Strasser 353, 9° Alexis Pinturault 323, 10° Michael Matt 259, 11° Loic Meillard 235, 12° Dave Ryding 230, 13° Alex Vinatzer 190, 14° Victor Muffat-Jeandet 189, 15° Fabio Gstrein 179, 22° Manfred Moelgg 123, 28° Simon Maurberger 81, 29° Stefano Gross 73, 32° Giuliano Razzoli 51, 47° Tommaso Sala 20, 53° Riccardo Tonetti 13, 54° Federico Liberatore 12.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Nidecker scarponi ranger boa®

MAXISPORT

NIDECKER - scarponi ranger boa®

119.95 €

gli scarponi da snowboard nidecker ranger boa ® da uomo sono la scelta ideale per tutti i riders in evoluzione che cercano un prodotto versatile del flex...