Venerdì 18 Ottobre, 8:27
Utenti online: 21
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di pg fb Alexis Pinturault

Pinturault e Kristoffersen, il duello a distanza è cominciato: il francese si allena a Ushuaia, il norvegese a Saas Fee

Pinturault e Kristoffersen, il duello a distanza è cominciato: il francese si allena a Ushuaia, il norvegese a Saas Fee

Sono i due grandi favoriti per la conquista della sfera di cristallo 2019/2020: seguiamo il loro avvicinamento alla prima di Solden.

Alexis Pinturault e Henrik Kristoffersen rappresentano i riferimenti per ereditare il ruolo ricoperto nelle ultime otto stagioni da Marcel Hirscher, stando a quanto dimostrato dal transalpino e dal norvegese negli anni ad inseguire il cannibale austriaco.

Rispettivamente secondo e terzo nella classifica generale della Coppa del Mondo 2018/19, l'iridato di combinata e quello di gigante (entrambi hanno conquistato il primo titolo mondiale a livello individuale proprio nella scorsa rassegna di Are) hanno cominciato il duello a distanza da poli completamente all'opposto.

Pinturault ha scelto, come ormai consuetudine, di sciare parecchio già nel periodo estivo e volare, dai primi giorni di settembre, in direzione Argentina per svolgere un mese pieno di lavoro sulle nevi di Ushuaia (rientro previsto entro il primo fine settimana di ottobre); il 28enne di Courchevel si sta preparando principalmente tra gigante e slalom, dedicando poco spazio alla velocità che centellinerà anche nella stagione invernale, conscio che la Coppa si giocherà sulle discipline tecniche.

Kristoffersen, invece, negli ultimi due anni ha optato per la scelta che ha contraddistinto le estati del suo (ex) grande rivale ed esempio, ovvero Marcel Hirscher, con tanta preparazione atletica sino al periodo ferragostano, per poi ricominciare sui ghiacciai europei per gli allenamenti sugli sci. Henrik sta facendo base a Saas Fee, con tanti test di materiali pensando in primis al lavoro in gigante, specialità nella quale è cresciuto moltissimo nell'ultima annata.

E la prima battaglia tra le porte larghe, il prossimo 27 ottobre a Solden, si preannuncia già molto interessante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA