Questo sito contribuisce alla audience de

L'Italia scopre un talento a Sella Nevea: capolavoro Franzoni, ecco il primo podio in Coppa Europa

L'Italia scopre un talento a Sella Nevea: capolavoro Franzoni, ecco il primo podio in Coppa Europa
Sci Alpinocoppa europa maschile

L'Italia scopre un talento a Sella Nevea: capolavoro Franzoni, ecco il primo podio in Coppa Europa

L'azzurrino (18 anni) è secondo in combinata alpina, dopo il 4° posto in super-g, dietro ad un altro giovane fenomenale come McGrath, che ottiene il primo successo della carriera.

Un grande talento che, nel giro di tre giorni, si è definitivamente presentato agli occhi degli appassionati, in un contesto di altissimo livello come quello della Coppa Europa a Sella Nevea.

Giovanni Franzoni ha davvero fatto qualcosa di speciale sulle nevi friulane, prendendosi i primi punti della carriera nel circuito continentale con il 13° posto nel super-g di mercoledì, poi un 6° posto nella seconda gara veloce, un 4° nel super-g valevole per la combinata (ma anche come gara singola, recupero di quella saltata a Orcieres) andato in scena questa mattina, e nel pomeriggio ecco il primo podio, con il 2° posto finale nella combinata alpina.

Diciotto anni, cresciuto nello Ski College Falcade, l'azzurrino ha impressionato tutti quanti, giocandosela alla grande anche in slalom dove è stato piegato solo da un giovane fenomeno come Atle Lie McGrath (di un anno più “anziano” di lui, trattandosi di un classe 2000), che finalmente ha agguantato la prima vittoria in Coppa Europa e ha praticamente blindato il successo nella classifica generale.

E pensare che, sul terzo gradino del podio, ha concluso l'iridato 2017 (ma a livello senior...) della combinata alpina, ovvero Luca Aerni distante 52 centesimi da McGrath e a 18 centesimi dallo stesso Franzoni.

Nel super-g mattutino, invece, è arrivato il secondo trionfo continentale di Raphael Haaser (dopo quello di mercoledì sempre a Sella Nevea), che ha dominato con oltre 8 decimi di margine proprio su McGrath, di nuovo secondo prima di esultare in combinata, e il connazionale Rieser, poi finito lontanissimo in combinata, con Franzoni appunto quarto a soli 2 centesimi da quello che sarebbe stato il primo podio della carriera, poi agguantato in combinata.

E così Haaser, uscito nella manche di slalom, si è preso la leadership della classifica di super-g superando Alexander Prast, oggi 11° dopo il 3° e l'8° posto dei due giorni precedenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
730
Consensi sui social

Approfondimenti

Sella Nevea
Sella Nevea COMPRENSORIO

Sella Nevea

Sella Nevea Bovec Kanin