Sabato 21 Settembre, 4:32
Utenti online: 208
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

Clement Noel riparte dal Cervino: sul Plateau Rosà primi lavori in pista per lo slalomista del futuro

clement Noel

Il raduno della squadra francese, comprensiva degli eterni Lizeroux e Grange, ma i fari sono puntati sull'asso di Remiremont.

A 22 anni Clement Noel si è preso il palcoscenico, dimostrandosi già al top dello slalom con le tre vittorie ottenute nella scorsa stagione di Coppa del Mondo.

Dopo tanti mesi di preparazione a secco, il giovane campioncino transalpino ha rimesso gli sci all'ombra del Cervino, salendo sul Plateau Rosà per lavorare assieme ai compagni di squadra, mentre la trasferta in terra argentina è prevista da metà settembre.

Noel rimarrà ad allenarsi nel comprensorio tra Val d'Aosta e Svizzera sino al prossimo 19 agosto, mentre l'altra stella della nazionale francese, Alexis Pinturault, ha ricominciato il training in quel di Saas Fee, dedicandosi nelle prime uscite in particolare al gigante. Gli specialisti d'oltralpe delle porte larghe saliranno a Breuil-Cervinia la prossima settimana, “sostituendo” la collega Tessa Worley che, proprio sul Plateau Rosà, ha ripreso nella settimana ferragostana gli allenamenti ad oltre quattro mesi dall'operazione al ginocchio effettuata al termine della scorsa stagione, per sistemare l'articolazione infortunata nel corso del super-g di Lake Louise. E pare proprio che per la bi campionessa mondiale di gigante le sensazioni siano subito state buone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA