Giovedì 19 Settembre, 9:01
Utenti online: 1322
guru.dello.sci
guru.dello.sci
Eroe Mascherato

Il Verbo del Guru - Mikaela Shiffrin scopre il Super Punto G

Il Verbo del Guru - Mikaela Shiffrin scopre il Super Punto G

Il Guru dice: passata la tre giorni di gare nel weekend tiriamo le somme per quanto riguarda la velocità femminile.

Le citazioni valgono per una volenterosa Nadia Fanchini, che se solo la gara si fosse fermata al terzo intermedio avrebbe portato a casa coppe, coppine e coppette, peccato per quei 39 secondi finali dove ha preso decimi ovunque. Nota positiva, anzi positivissima Nicol Delago che entra per la prima volta in carriera in una top 5.

Ragazzi dobbiamo comunque tenere conto del fatto che l’Italia femminile della velocità è dimezzata dagli infortuni, e la metà delle ragazze che stanno correndo sono al rientro dopo un lungo stop, tanto di capello ai tecnici, perché così non è proprio facile tirare avanti la baracca, anche perché si sa quello che si vede in gara, ma non si conoscono tutti i retroscena dietro al grande schermo. Ovviamente da segnalare la doppietta di Schmindhofer, che con quei cosciottini riesce a fare doppiette al Lago Luisa, roba che in pochissime sono riuscite ad ottenere.

Assenti ingiustificate da risultati, Il comodino Ikea Tina Weirather e Miss Berhami, mentre la First Lady Michelle Gisin se continua così al primo anno di mezza crisi dilla Shiffrin potrebbe puntare al coppone generale. Ecco parlano proprio di lei Mikaela che al traguardo del super G ha dichiarato “my punto in super G is the new Baguette”. Effettivamente alla cheerleader Americana mancava solo il trionfo in supergigante per poter riempire tutte le caselle di vittorie per ogni disciplina. Ora è la settima in tutta la storia del circo bianco ad esserci riuscita, e la vittoria in super G è arrivata solo dopo 9 tentativi in questa disciplina, io in alcune serate sono stato rimbalzato dalla stessa tipa molte più volte, e non ho portato a casa risultati, tra l'altro!!

Sarebbe utile analizzare le discipline veloci in campo femminile, per capire meglio certi risultati, anche perché la Miki mette gli sci lunghi ai piedi meno di 10 volte l’anno e nonostante tutto a volte riesce a dominare anche qui, allora le cose sono 2: o è un fenomeno (e lo è) , oppure le altre pensano più a smaltarsi le unghie... ma questo come direbbe Carlo Lucarelli, è un altro discorso, e lo lasciamo lì perché lo vedremo più avanti.

Appuntamento a domani per l’analisi dei Maschioni, che il Guru sia con voi!!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Sport DB
Statistiche scialpino

Nation: USA
Status: ACT

Nation: ITA
Status: ACT

Nation: LIE
Status: ACT

Nation: AUT
Status: ACT

Nation: SUI
Status: ACT