Questo sito contribuisce alla audience de

Michelle Gisin fa paura per il "coppone", il suo elogio a Bassino: "Scia incredibilmente bene"

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Michelle Gisin fa paura per il "coppone", il suo elogio a Bassino: "Scia incredibilmente bene"

L'elvetica di nuovo al miglior risultato della carriera in gigante, ora si ritrova a soli 60 punti da Vlhova e pensa alle gare di casa a Crans-Montana. Giornata di festa anche per la Slovenia con Hrovat.

Un podio di sorrisi, da quello della vincitrice Marta Bassino, ovviamente, ad una Meta Hrovat rinata sulla pista di casa, che oggi le ha regalato il terzo podio della carriera, il secondo sulla Podkoren (era già stata terza a Kranjska Gora nella gara del febbraio 2020) e dal valore doppio se pensiamo che la 22enne slovena ha patito grossi problemi alla schiena, nel periodo dei due giganti di Courchevel.

E c'è il sorriso di Michelle Gisin, ieri capace di eguagliare il record di Vreni Schneider, ovvero diventare la seconda svizzera della storia a salire sul podio in tutte le cinque discipline madre, e oggi di nuovo al miglior risultato della carriera con il secondo posto che fa il paio con il terzo di ieri (era la sua prima top 3 in gigante). Tredicesimo podio della carriera (con un solo successo, quello nello slalom di Semmering), ma soprattutto 80 pesantissimi punti ragionando in ottica classifica generale; la 27enne di Engelberg, infatti, ora è a -60 da Petra Vlhova e considerata la sua qualità anche nella velocità, pet non parlare del rendimento straordinario avuto sinora in slalom (ce ne saranno poi quattro a marzo, in chiusura di coppa), Michelle è ormai una candidata credibilissima alla sfera di cristallo assoluta.

Ha parlato nel post gara a RSI, ovviamente nel suo italiano praticamente perfetto: “E' stata un'altra bellissima gara per me, difficile e bella da sciare – l'analisi dell'elvetica – Credo che tutte le ragazze si siano adattate meglio rispetto a sabato, credo si sia visto un livello altissimo. Di Marta posso dire che scia incredibilmente bene, ha vinto tutte le volte che è arrivata al traguardo in gigante, quindi mi rende felice esserle arrivata a 6 decimi.

Coppa del Mondo? Prendo una gara alla volta, un passo dopo l'altro e ora non vedo l'ora delle gare di Crans-Montana; finalmente gareggeremo in Svizzera, dopo i super-g annullati a Sankt Moritz”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
284
Consensi sui social

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Atomic redster g9 rr flat

DADASPORT

ATOMIC - redster g9 rr flat

550.00 €

attacco esclusosolo misura 176 cmmisure: 106.5/67/90 raggio 21uno sci che riprende il noto concetto master 18 che tanto ha funzionato in casa rossignol, e lo...