Domenica 20 Gennaio, 15:50
Utenti online: 3021
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

Le squadre azzurre femminili di Coppa del Mondo in Val Senales, Federica Brignone continua le terapie

Le squadre azzurre femminili di Coppa del Mondo in Val Senales, Federica Brignone continua le terapie

Come di consueto il ghiacciaio della Val Senales ospiterà gli allenamenti di molte delle squadre azzurre di Coppa del Mondo, in particolare di quelle femminili, dal 15 al 19 ottobre.

Cominciamo dal gruppo polivalenti. Si alleneranno sulla neve Marta Bassino, Elena Curtoni, Sofia Goggia e Nadia Fanchini, per la prima volta in gruppo con le altre dalla seconda operazione al braccio destro risalente a giugno, con le ragazze ci saranno il responsabile di settore Gianluca Rulfi e i tecnici Roberto Lorenzi, Damiano Scolari e Marcello Tavola. Niente sciate invece per Federica Brignone, la valdostana ha effettuato una risonanza magnetica che ha evidenziato un miglioramento dell’infiammazione tendinea e dell’edema osseo ma continuerà con le terapie per curare la pubalgia. Tuttavia c’è ancora una speranza di vederla in pista il 28 ottobre a Sölden anche se nulla è stato deciso, né per il sì né per il no.

Per quanto riguarda le altre squadre di Coppa del Mondo, ci saranno le ragazze della velocità invece Nicol Delago, Elena Fanchini, Francesca Marsaglia, appena tornata con costanza sugli sci, Laura Pirovano, Hanna Schnarf e Verena Stuffer, guiderà gli allenamenti il capoallenatore dello sci alpino femminile italiano in persona Matteo Guadagnini coi tecnici Giovanni Feltrin, Ettore Mosca Barberis e Marco Viale.

Le slalomiste presenti invece saranno Chiara Costazza, Irene Curtoni, Roberta Midali, Manuela Moelgg e Federica Sosio sotto gli occhi del responsabile di settore Luca Liore e dei tecnici Ruggero Muzzarelli e Angelo Weiss e Ruggero Muzzarelli. Infine dai ieri sono in Val Senales fino a lunedì le ragazze di Coppa Europa Lara Della Mea, Jasmine Fiorano, Vivien Insam, Lucrezia Lorenzi, Martina Perruchon e Carlotta Saracco, con loro il responsabile di settore Heini Pfitscher e i tecnici Alberto Arioli, Paolo Croce e Davide Marchetti.

In serata arrivano finalmente le dichiarazioni su fisi.org di Federica Brignone che sostanzialmente conferma tutto aggiungendo alcuni dettagli: "Sto decisamente migliorando, i segnali risultano evidenti dagli esami. Dopo il consulto abbiamo deciso che è meglio che stia ferma ancora una settimana per fare altra fisioterapia e provare a far rientrare del tutto il dolore. Il mio obiettivo è quello di tornare sugli sci la settimana successiva. Per la partecipazione alla gara di Sölden deciderò all'ultimo. In questo momento penso a ristabilirmi completamente e a tornare sugli sci. Poi, insieme allo staff, deciderò cosa fare".

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Sport DB
Statistiche scialpino

Nation: ITA
Status: ACT