Questo sito contribuisce alla audience de

In Austria esplode il caso Liensberger: lei vuole Kastle (sarebbe un gran ritorno), la federazione si oppone

Katharina Liensberger domina il secondo gigante di Zinal di Coppa Europa
Info foto

2018 Getty Images

Sci Alpinoattualitą

In Austria esplode il caso Liensberger: lei vuole Kastle (sarebbe un gran ritorno), la federazione si oppone

Uno dei talenti più importanti del Wunderteam al centro di una situazione complessa: l'inizio di stagione è a rischio.

Katharina Liensberger aveva già fatto parlare di sè non solo per i primi grandi risultati in Coppa del Mondo, con podio annesso nello slalom dello scorso gennaio a Flachau, ma anche per i cambiamenti, improvvisi e “discutibili”, legati allo staff che segue la 22enne del Vorarlberg.

Ora, attorno alla slalomgigantista che rappresenta probabilmente la speranza più grande per l'Austria di ottenere grandi risultati a livello femminile nelle specialità tecniche, è esploso un vero e proprio caso; come riporta ORF Vorarlberg, Liensberger è entrata in rotta di collisione con la propria federazione. L'OSV infatti ha una serie di aziende fornitrici di materiali nel proprio “menu”, ma tra queste non rientra Kastle, azienda austriaca che vorrebbe fare il proprio rientro nel circo bianco proprio con Katharina, che lascerebbe Rossignol per gareggiare con un marchio che, tra gli anni '80 e '90, ha supportato campioni come Pirmin Zurbriggen e Kjetil Andrè Aamodt.

Liensberger si è già allenata in Nuova Zelanda e nel corso dell'estate con sci Kastle, che non prevede però scarponi e attacchi e, dopo la scadenza di metà agosto, l'atleta non ha firmato contratti di fornitura con marchi legati alla federazione; per poter gareggiare, di fatto, la classe '97 dovrà concludere un accordo con un partner di Austria Ski Pool, altrimenti già l'esordio di Solden del prossimo 26 ottobre sarebbe a rischio.

La stessa Liensberger ha confermato di aver testato nuovi materiali senza voler commentare oltre, ma riconoscendo che si tratta di una “situazione poco chiara”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
191
Consensi sui social