Questo sito contribuisce alla audience de

Cornelia Huetter tornata sugli sci a Reiteralm, ma il rientro in Coppa ancora lontano

Cornelia Huetter  tornata sugli sci a Reiteralm, ma il rientro in Coppa  ancora lontano
Info foto

www.oesv.at

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Cornelia Huetter tornata sugli sci a Reiteralm, ma il rientro in Coppa ancora lontano

La velocista stiriana, passata tra mille problemi fisici dal 2017 in avanti, ha riassaggiato la neve nella stazione austriaca.

Cornelia Huetter è tornata sugli sci, otto mesi dopo l'ennesimo, terribile infortunio, patito nella discesa delle finali di Soldeu con la lesione di crociato e menisco del ginocchio sinistro.

A Reiteralm le prime curve, senza accusare alcun tipo di dolore come ha confermato la stessa 27enne nativa di Graz, anche se il rientro in Coppa del Mondo è ancora parecchio lontano, se pensiamo che le compagne di squadra stanno lavorando da mesi e ora sono impegnate nella rifinitura pre Lake Louise.

Davanti agli occhi di coach Roland Assinger, “Conny” ha ripreso finalmente l'attività in pista: “Già da alcune settimane i test erano buoni, ma ho preferito attendere prima di tornare sulla neve - ha raccontato la stessa Huetter – Negli ultimi otto mesi ho sempre avuto nella mente i primi giri in pista, ora sono davvero felice che il ginocchio abbia risposto così bene; è importante fare le prime curve senza alcun dolore, tra l'altro accompagnate da un cielo azzurro, sole e pista super...”.

Per la discesista due volte vincitrice in Coppa (l'ultima nella discesa di Lake Louise del 1° dicembre 2017, prima dei vari stop), il programma prevede ora blocchi di allenamento con due-tre giorni di sci alla volta, per aumentare pian piano il livello ed evitare rischi.

Non si fanno previsioni sulla data del rientro, ma è ipotizzabile un tentativo per gennaio: magari non per la discesa di Altenmarkt-Zauchensee dell'11 gennaio 2020, ma a partire dal trittico di week-end veloci che, dal 25-26 gennaio a Bansko, porterà poi le discesiste del circo bianco a Rosa Khutor e Garmisch-Partenkirchen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
74
Consensi sui social