Mercoledì 19 Dicembre, 6:06
Utenti online: 343
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di fis-ski.com

Clamoroso: si recuperano sulla Saslong della Val Gardena due delle tre gare femminili cancellate in Val d'Isère!

Confermate le gare di Coppa del Mondo della Val Gardena

Martedì 18 e mercoledì 19 dicembre ci sarà una prima volta assoluta nella storia della Coppa del Mondo: la Saslong della Val Gardena, solitamente riservata agli uomini, ospiterà due delle tre gare femminili cancellate a Val d’Isère.

La FIS si è rivolta agli organizzatori della Val Gardena, che hanno subito dato la loro disponibilità. Giovedì sono stati perfezionati gli ultimi dettagli organizzativi ed è stato dunque dato l'"okay" alla Federazione Internazionale dello Sci. Lunedì 17 dicembre si disputerà una prova cronometrata, martedì 18 ci sarà la gara di discesa e mercoledì 19 si svolgerà il SuperG. Ignoto il destino della combinata che avrebbe dovuto svolgersi nella località francese ma del resto non c’erano proprio i giorni disponibili per recuperare anche questa gara. Il superG e la discesa maschili sono invece in calendario venerdì 14 e sabato 15.

Mai nella storia, dicevamo, le donne hanno gareggiato sulla Saslong, né ai Mondiali del 1970 né nel 1975 per uno slalom e un parallelo, corrispettivo di quello leggendario tra Gustav Thöni e Ingemar Stenmark, ma sempre su altre piste. Siamo davvero curiosi di vedere come se la caveranno le donne su una pista che in genere viene ritenuta, valutazione abbastanza superficiale visto che presenta parecchi punti leggendari come le gobbe del cammello o i prati del Ciaslat, tra le meno impegnative del Circo Bianco maschile ma che indubbiamente per le donne sarà una sfida molto tosta.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA