Questo sito contribuisce alla audience de

Il gran finale del Pinocchio sugli Sci: ancora Italia con Castlunger e Bieler per un'edizione da ricordare

Il gran finale del Pinocchio sugli Sci: ancora Italia con Castlunger e Bieler per un'edizione da ricordare
Info foto

fisi.org

Sci Alpinol'evento giovanile

Il gran finale del Pinocchio sugli Sci: ancora Italia con Castlunger e Bieler per un'edizione da ricordare

All'Abetone la seconda e ultima giornata delle competizioni internazionali: esultano anche la Slovenia con Radelj e la Polonia con Lodzinski, ma che tripletta azzurra nel gigante maschile dei Children 1.

Sei vittorie in otto gare, due quest'oggi a salutare una 39esima edizione del “Pinocchio sugli Sci” straordinaria per lo sci giovanile italiano sulle nevi dell'Abetone. La seconda e ultima giornata delle Finali internazionali della storica kermesse dedicata ai talenti del futuro, ha visto il team azzurro portare a casa una fantastica tripletta nel gigante maschile, categoria Children 1 (Under14).

La vittoria è andata a David Castlunger, già trionfatore ieri in slalom, con il tempo di 57”04 davanti a Lorenzo Cuzzupè, staccato di 57 centesimi, e Andrea Stipcovich, a 92 centesimi dal vincitore. E' uscito invece il quarto italiano in gara, Matteo Massarenti. Vittoria alla Slovenia, invece, nella gara femminile grazie a Tija Radelj, che chiude la gara con il tempo di 57”79, precedendo di 36 centesimi l'azzurra Marta Giaretta, e per 49 la serba Emilija Djurovic. Buon quarto posto per Anais Lustrissy, mentre le altre due italiane in gara, Alessandra Di Sabatino e Giulia Alverà, si piazzano rispettivamente al nono e decimo posto.

Gli slalom della categoria Children 2 (Under 16) hanno completato questa 39esima edizione. La vittoria nella gara maschile è andata al polacco Jan Lodzinski, già primo a metà gara, che termina con il tempo di 1'40”12 superando di ben 1”54 Michele Moretti, in grande rimonta dopo il settimo posto della prima manche. Al terzo posto si infila lo sloveno Miha Oserban, con 1”62 di svantaggio dal leader, davanti a Lorenzo Gerosa, quarto a 3”29 da Lodzinski, mentre è 14esimo Jacopo Claudani.

Fuori nella seconda manche Sebastiano Zorzi, quando era in corsa per un posto sul podio, dopo il secondo posto parziale ottenuto nella prima manche e il successo di ieri in gigante. Doppietta azzurra invece nella gara femminile, che vede al primo posto Tatum Bieler, con il tempo di 1'43”29, davanti a Martina Sanin di 26 centesimi. Al terzo posto si installa la polacca Hanna Zieba, con un ritardo di 1”28. Buon sesto posto per Camilla Vanni, a 2”72 dalla Bieler, ed è ottava Sofia Mattio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
20
Consensi sui social

Approfondimenti

Abetone
Informazioni turistiche

Abetone

Abetone, Cutigliano