Questo sito contribuisce alla audience de

Licia Arsuffi, segretario Comitato Alpi Centrali, racconta il mondo Master nella Regione Lombardia

licia Gs Abetone
Pianeta ItaliaMASTER SCI ALPINO

Licia Arsuffi, segretario Comitato Alpi Centrali, racconta il mondo Master nella Regione Lombardia

Licia Arsuffi, appassionata di sci e di e neve da sempre, campionessa italiana di slalom categoria Master nel 2011, medaglia di bronzo in gigante ai Mondiali del 2013, segretario del Comitato Alpi Centrali, racconta a Neveitalia il mondo del Circuito Regionale Fisher Mater Cup Alpi Centrali e degli altri Circuiti di gare Master che si svolgono in Lombardia.

 

In cosa consiste il Circuito Regionale Fisher Master Cup Alpi Centrali?

Il Circuito regionale Fisher Master Cup  Alpi Centrali è un circuito di gare Master che si svolge in alcune località del territorio delle Alpi Centrali.

Si incentra su un  totale di 19 gare durante le quali vengono assegnati punteggi agli atleti in base ai risultati sia delle singole categorie, sia della classifica assoluta, con la particolarità che il sistema di punteggio è riparametrato in base all’età del singolo concorrente.

 

Il Circuito Fischer Master Cup Alpi Centrali è giunto alla quarta edizione. Com’è nata l’idea di istituire questo circuito di gare?

Più che un’idea è stata quasi una necessità per cercare di rendere più appetibile la partecipazione alle singole gare, che come è noto da alcuni anni sta sempre più calando. Si è quindi pensato di coordinare le singole società che già organizzavano questa tipologia di gare invitandole ad aderire al circuito gestito direttamente dal Comitato Alpi Centrali, che si fa carico di trovare gli sponsor ed i fondi per la premiazione finale, che avviene al termine della stagione.

Approfitto per ringraziare in primis Fisher che da quattro stagioni è il main sponsor offrendo premi (sci, scarponi e set zaino+borsa) ai primi 3 classificati assoluti dei gruppi A-B-C e D, oltre agli sponsor storici (DF SportSpecialist, Liski, Uvex, Cober, F.lli Beretta, Snowhite e Groppetti Luxury Store) che ogni anno offrono premi per la premiazione finale, ai quali quest’anno si sono aggiunti Vitalini e Cantine Colutta di Manzano (UD), che metteranno a disposizione una tuta da gara personalizzata il primo e una serie dei loro prodotti vinicoli il secondo.


Che requisiti deve avere un atleta per partecipare alle gare del Circuito Fischer Master Cup Alpi Centrali?

Per partecipare un atleta deve solamente essere tesserato Fisi ed avere i requisiti di età (over 30anni) per essere un Master.

 

Quanti iscritti ci sono più o meno ogni anno al Circuito Regionale Fischer Master Cup Alpi Centrali?

Alle singole gare abbiamo una media di partecipanti fra i 100 ed i 120 iscritti, con punte quest’anno in un paio di manifestazioni di oltre 150 iscritti.

 

Tra le varie tappe, qual è quella più bella che presenta maggior numero di partecipanti?

Difficile individuare una gara ‘preferita’ perché ciascun Master ha gusti molto diversi sia in termini di specialità che di località/pista sulla quale si gareggia. Posso comunque affermare che le gare di GS sono notoriamente le più partecipate e per quanto riguarda le località/piste c’è una certa preferenza per quelle considerate meno difficili tecnicamente, soprattutto ad inizio stagione quando gli atleti sono un po’ meno allenati.

 

Oltre al Circuito Fischer Master Cup Alpi Centrali ci sono altri circuiti di gare master nella vostra regione?

Si, esistono altri circuti. Esiste ormai da anni il circuito Skirace Cup, che però è riservato alle categorie Giovani e senior, anche se vede una buona partecipazione di atleti che per età sono Master. Da quest’anno è stato istituito dal Comitato provinciale di Brescia un circuito master che si svolge unicamente nel comprensorio sciistico Adamelloski, denominato ‘Pontedilegno Tonale Master Cup’

Mi preme sottolineare che l’esistenza di questi due circuiti non crea, grazie al lavoro svolto con gli organizzatori, concorrenza perché abbiamo cercato di coordinare le gare, evitando concomitanze e soprattutto individuando alcuni weekend di gara con la doppia valenza, cioè l’atleta che partecipa acquisisce punteggio sia per il Circuito Regionale Fisher Master Cup che per il Circuito Pontedilegno Tonale, non dovendo così essere costretto a scegliere a quale dei due circuiti partecipare.

 Tutte le gare Master del Comitato Alpi Centrali su Pianeta Master

 

 

#SKIMASTER
© RIPRODUZIONE RISERVATA
128
Consensi sui social