Giovedì 23 Novembre, 21:44
Utenti online: 1788
Massimo Brignolo
Massimo Brignolo

foto di Andrea Carloni - IPC

Tarvisio 2017: Bertagnolli Bronzo in SuperG. Bis di Bochet, Salcher e Marcoux

Tarvisio 2017: Bertagnolli Bronzo in SuperG. Bis di Bochet, Salcher e Marcoux

Giacomo Bertagnolli e la guida Fabrizio Casal, dopo il quinto posto di ieri in Discesa, salgono a diciotto anni per la prima volta sul podio mondiale con il terzo posto nel SuperG della categoria Visually Impaired ai Campionati Mondiali di Sci Alpino IPC di Tarvisio.

I due ragazzi trentini al termine della gara non hanno nascosto la loro emozione e hanno dedicato la medaglia ai terremotati del Centro Italia e alle vittime della valanga in Abruzzo. Bertagnolli e Casal sono ora attesi dagli impegni nelle prove tecniche che, alla luce degli ultimi risultati in Coppa del Mondo, dovrebbero essere sulla carta più congeniali. Il titolo mondiale va, come avvenuto ieri in Discesa, al canadese Mac Marcoux mentre lo slovacco Jakub Krako chiude sul terzo gradino del podio. In campo femminile Henrieta Farkasova riconquista un titolo che era già stato suo nel 2009 . La slovacca, che è ritornata solo da pochi mesi in pista dopo due anni di sosta per un infortunio, si impone sulla belga Eleonor Sana e sulla statunitense Danelle Umstead.

La categoria Sitting femminile ha riproposto l'ormai accesissima battaglia sportiva tra la austriaca Claudia Loesch e la campionessa paralimpica e mondiale, la tedesca Anna Schaffelhuber. A imporsi nel SuperG è l'austriaca che si prende la rivincita sulla Discesa di ieri, Argento per la tedesca e medaglia di Bronzo per la giapponese Momoka Muraoka. In campo maschile, dopo aver dovuto ieri lasciare lo scettro in Discesa, il neozelandese Corey Peters abdica anche in SuperG e si deve accontentare della medaglia d'Argento. A conquistare il titolo mondiale, il primo della sua carriera è il campione olimpico di Discesa a Vancouver e di Gigante a Sochi, lo svizzero Christoph Kunz. Sale sul terzo del gradino del podio il vincitore della Libera di ieri, lo statunitense Andrew Kurka.

Nella categoria Standing arrivano i bis in campo maschile dell'austriaco Markus Salcher e in campo femminile della francese Marie Bochet che arriva a 14 titoli mondiali. Nella stagione del debutto conquista l'Argento maschile il sedicenne transalpino Arthur Bauchet che precede l'olandese Jeffrey Stuut. In campo femminile l'Argento va alla canadese Alana Ramsay e il Bronzo a Andrea Rothfuss.

 

Video : BRONZO in SuperG!!!!!!!!!Eccoli i... FISIP Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici

© RIPRODUZIONE RISERVATA