Questo sito contribuisce alla audience de

Serie A - Asiago agguanta il terzo posto, Valpellice sesta di rigore

Serie A - Asiago agguanta il terzo posto, Valpellice sesta di rigore
Info foto

FISG

HockeyHockey - Italia

Serie A - Asiago agguanta il terzo posto, Valpellice sesta di rigore

Nonostante solo due posizioni ancora da assegnare, l'ultima giornata della stagione regolare regala emozioni fino all'ultimo secondo.

Dopo il recupero all'Odegar di martedì, l'Asiago incrocia le stecche nuovamente con il Cortina. Gli stellati hanno bisogno dei tre punti con un orecchio a Collalbo per sfruttare l'eventuale passo falso di Vipiteno e in 18 minuti guidano la partita sui binari del controllo con tre goal a firma Iori, Ulmer e ancora Iori. Gli ampezzani, ormai sicuri del loro ottavo e ultimo posto, trovano con Lacedelli il goal che porta tutti al primo intervallo sul 3-1. Benetti per i campioni in carica e Ranallo per i veneti non cambiano la sostanza del punteggio nel periodo centrale ma, inaspettatamente la partita si accende quando, è il minuto 44, Momesso porta Cortina a un solo goal dagli ospiti che impiegano più di 10 minuti a ritrovare la tranquillità con Zanette.

Contemporaneamente a Collalbo, il Vipiteno lotta per mantenere il terzo slot nella griglia playoff e per 55 minuti mette alla frusta la Rittner Buam a caccia di quota 100 punti nella stagione regolare. Nel primo periodo i Broncos vanno in vantaggio con Hughesman e subiscono il pareggio di Tudin; ancora Vipiteno davanti nel secondo drittel con Sirokovs (33.05) e nuovo pareggio della capolista che arriva solo 14 minuti dopo, in pieno ultimo periodo, con Tudin. Nei 60 secondi tra il 55' e il 56' la Rittner Buam chiude con cinismo i conti: Ansoldi e Frei vanno in goal per il 4-2 finale che condanna Vipiteno al quarto posto e permette all'Asiago di coronare un lunghissimo inseguimento dopo le prime deludenti giornate.

La lotta per il sesto posto si gioca tutta al Pranives dove il Gherdeina ospita gli avversari diretti del Valpellice. I Bulldogs riescono a imporre il loro gioco nel primo periodo che chiudono in vantaggio grazie al goal di Matteo Mondon Marin al 3'. I gardenesi iniziano a macinare gioco solo nel drittel centrale quando a un minuto dalla sirena riequilibrano le sorti dell'incontro con Benjamin Kostner. Occasioni da una parte e dall'altra nel terzo periodo ma occorre l'overtime per decidere la tenzone: è De Biasio dopo soli 39 secondi a dare il sesto posto al Valpellice che nei playoff troverà l'Asiago lasciando ai gardenesi il Val Pusteria che nell'unica partita ininfluente della serata viene sconfitto 5-3 dai Fassa Falcons.



RISULTATI

HC Gherdeina 1-2 OT HC Valpellice
Rittner Buam 4-2 SSI VIpiteno Weihenstephan
SG Cortina Hafro 3-5 Asiago Hockey 1935
Fassa Falcons 5-3 HC Val Pusteria Lupi


CLASSIFICA

1) Rittner Buam 100 punti
2) Val Pusteria 91 punti
3) Asiago 68 punti
4) Vipiteno 67 punti
5) Fassa 55 punti
6) Valpellice 45 punti
7) Gherdeina 44 punti
8) Cortina 34 punti


GRIGLIA DEI PLAYOFF

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social