Questo sito contribuisce alla audience de

NHL: Sharks e Lightning a un passo dalla finale

NHL: Sharks e Lightning a un passo dalla finale
Info foto

Getty Images

HockeyHockey - NHL

NHL: Sharks e Lightning a un passo dalla finale

Con le vittorie di domenica e lunedì Tampa Bay e San Jose si portano sul 3-2 nelle due finali di Conference.

Se come dicono le statistiche in una serie sul parziale di 2-2 chi ottiene la terza vittoria nel 78% dei casi vince la serie, nelle ultime due notti i Lightning e gli Sharks hanno messo un mattone importantissimo per atterrare nella finale per la Stanley Cup.

A Ovest la serie tra Pittsburgh e Tampa è la perfetta dimostrazione che nell'Hockey non è sufficiente controllare il gioco e soverchiare gli avversari nei tiri verso la porta per vincere. I Penguins in cinque partite hanno sempre raccolto più tiri degli avversari, un nettissimo 196-131, ma si trovano a doversi giocare sul ghiaccio avverso la partita del dentro o fuori vittime dell'ottimo stato di forma di Nikita Kucherov che ha trascinato i Lightning nel rovesciare dall'1-2 al 3-2 la serie complice anche un grande Vasilevskiy in porta dopo che si è trovato a dover rimpiazzare Ben Bishop. In gara 5, domenica sera, i Penguins hanno gettato alle ortiche due volte il vantaggio, primo sul 2-0 poi sul 3-2 quando Kucherov ha impattato la partita con 3 minuti e 16 secondi ancora da giocare per arrivare all'overtime dove Tyler Johnson ha chiuso la partita portando i Lightning a una vittoria dalla seconda finale consecutiva e gettando i Penguins nel territorio inesplorato delle sconfitte dopo aver iniziato in vantaggio il terzo periodo (46-0-0 il loro bilancio in questa situazione in stagione).

A Est nella finale di Conference stiamo assistendo alla dimostrazione, che va oltre le sorti della serie, della supremazia degli Sharks: perfetti per 150 minuti nei primi 180 minuti della serie eppure in grado di incassare "solo" due vittorie, sabato San Josè ha giocato la peggiore partita della sua campagna di playoff (un 3-6 poco memorabile) riaccendendo le speranze di St Louis ma questa notte, in una partita complessa, arrivata sul 3-3 all'inizio del periodo decisivo San Josè ha controllato i giochi. Pavelski (che con 87 secondi da giocare nel secondo periodo aveva impattato il punteggio) ha spinto, nei primi secondi, il vantaggio Sharks confermando la sua leadership com 12 reti in questi playoff. E il punteggio è diventato rotondo fino al 6-3 con le due reti a porta vuota nell'ultimo giro di orologio di Tierney e Ward. Per il quarto anno consecutivo i Blues perdono in casa gara 5 in una serie sul 2-2 mentre per la prima volta gli Sharks vedono di fronte a sè la concreta possibilità di arrivare alla finale di Stanley Cup.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social