Questo sito contribuisce alla audience de

Mondiali Hockey 2017: Italia nel gruppo di Stati Uniti e Russia

Mondiali Hockey 2017: Italia nel gruppo di Stati Uniti e Russia
Info foto

Getty Images

HockeyHockey - Mondiali

Mondiali Hockey 2017: Italia nel gruppo di Stati Uniti e Russia

Completano il girone, che giocherà a Colonia, Svezia, Slovacchia, Germania, Lettonia e Danimarca.

La International Ice Hockey Federation, conclusi da meno di due giorni i Campionati Mondiali, ha annunciato la composizione e la sede dei gruppi del torneo del prossimo anno che si svolgerà in Germania e Francia dal 5 al 21 maggio.

Nella definizione dei gruppi sono stati eseguiti un paio di adeguamenti a quanto sarebbe stato generato dalla applicazione letterale della regola del "serpentone"


Gruppo A   Gruppo B

    1              2
    4              3
    5              6
   ...


La applicazione della regola avrebbe posto Germania e Francia nello stesso gruppo e, quindi, i tedeschi hanno scambiato la posizione con la Bielorussia. Meno evidente, anche se il comunicato ufficiale parla di richieste dei paesi organizzatori, la ragione per lo scambio Canada - Russia.

Nella LANXESS arena di Colonia, con i suoi 18.500 posti, che ospiterà anche due quarti di finale, le due semifinali e le due finali, giocheranno, quindi, Russia, Stati Uniti, Svezia, Slovacchia, Germania, Lettonia, Danimarca e Italia.

Il Palazzo dello Sport di Bercy a Parigi sarà la sede del gruppo composto da Canada, Finlandia, Repubblica Ceca, Svizzera, Bielorussia, Norvegia, Francia e Slovenia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Il battesimo di Les Rousses in CdM: dall'impresa di Jouve alle delusioni in casa Italia, con Andersson dominant

Il battesimo di Les Rousses in CdM: dall'impresa di Jouve alle delusioni in casa Italia, con Andersson dominant

La CdM di sci di fondo ha fatto capolino per la prima volta nel corso della sua storia a Les Rousses, in Borgogna. In campo maschile ci sono stati ben tre vincitori diversi nelle tre gare disputate, con il francese Richard Jouve autore di un'impresa nella sprint TC, dove ha battuto Joahannes Klaebo. Tra le donne Ebba Andersson ha vinto entrambe le gare distance. Per l'Italia tappa negativa, la prima in questa edizione della CdM dove non è arrivato nessun podio. Ora si torna a casa, visto che da venerdì 3 febbraio prenderà il via la tappa di Dobbiaco.