Questo sito contribuisce alla audience de

Takahiko Kozuka ha annunciato il ritiro dalle competizioni

Takahiko Kozuka ha annunciato il ritiro dalle competizioni
Info foto

Getty Images

Figure SkatingFigure skating - notizie

Takahiko Kozuka ha annunciato il ritiro dalle competizioni

Takahiko Kozuka, pochi giorni dopo il ventisettesimo compleanno, ha comunicato l'imminente ritiro dalle competizioni, che diventerà ufficiale alla fine del mese.

Il pattinatore giapponese, alle prese da almeno tre anni con problemi fisici di varia sorta, ha spiegato di essere ormai prossimo ad aprire un nuovo capitolo nella sua vita non celando l'intenzione di abbandonare definitivamente il mondo del pattinaggio. Convolato a nozze pochi giorni fa con il noto volto televisivo Yukari Oshima, inizierà, infatti, a lavorare in primavera per la Toyota Motor Corporation, società per cui è stato a libro paga per lungo tempo come atleta di primo piano.

Nato a Nagoya ed avviato al pattinaggio dal papà Tsuguhiko, Takahiko Kozuka è stato il terzo pattinatore giapponese nella storia a conquistare un titolo iridato juniores. In categoria maggiore, si è tolto la soddisfazione di imporsi in quattro tappe di Grand Prix e nella stagione 2010-2011, in assoluto la migliore della carriera, ha vinto i Campionati nazionali chiudendo la rassegna iridata di Mosca alle spalle di Patrick Chan. Peraltro, per il Giappone si trattò di un mondiale particolare in quanto spostato da Tokyo in Russia per via dello Tsunami che colpì la parte settentrionale dell'isola di Honshu ad inizio marzo.

Pur essendo rimasto al vertice della disciplina per un decennio, ha visto calare il suo rendimento nelle ultime stagioni mancando tra le altre cose la qualificazione ai Giochi Olimpici del 2014. Resta, in ogni caso, la soddisfazione di essere stato della partita nella precedente Olimpiade disputata a Vancouver nel 2010. Nel corso della carriera, ha preso parte a sette edizioni dei Campionati mondiali e tredici dei Campionati nazionali, in cui ha archiviato ben sette presenze sul podio.

L'ultima apparizione sul ghiaccio, occasione propizia per dare l'addio ai tifosi e, in generale, all'ambiente, è fissata per prossimo 17 aprile, data in cui a Tokyo si terrà l'appuntamento conclusivo del Tour "Stars On Ice".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social