Questo sito contribuisce alla audience de

Nolte e Lochner sono i nuovi campioni del mondo di monobob e bob a due

Nolte e Lochner sono i nuovi campioni del mondo di monobob e bob a due
Info foto

ibsf

Bob#ibsfsliding #bobsled #nolte #lochner

Nolte e Lochner sono i nuovi campioni del mondo di monobob e bob a due

E' festa tedesca a Sankt Moritz. Lo squadrone teutonico ha infatti dettato legge nelle prime due gare dei Campionati del Mondo di bob. Nel monobob femminile l'assoluta protagonista è stata Laura Nolte, mentre nel bob a due maschile Johannes Lochner è riuscito a conquistare quel titolo mondiale che gli era sempre sfruggito a causa dello strapotere del connazionale Francesco Friedrich

Nella seconda e conclusiva giornata di gare del programma del monobob, Nolte ha proseguito la sua marcia trionfale incrementando ulteriormente il proprio vantaggio nel corso della terza discesa e gestendo poi tale margine nella final heat. La fuoriclasse di Unna ha così conquistato il suo primo titolo iridato in questa nuova specialità del bob e si candida prepotentemente al ruolo di favorita numero uno anche nella gara del bob a due in programma il prossimo fine settimana.

Seconda posizione e quindi medaglia d'argento per l'intramontabile Kaillie Humphries che dopo aver iscritto il proprio nome al primo posto nell'albo d'oro dei campionati del mondo e dei Giochi Olimpici di monobob ha dovuto arrendersi allo strapotere della più giovane rivale. La canadese di passaporto statunitense ha chiuso con 40 centesimi di ritardo da Nolte, precedendo sul podio un'altra tedesca Lisa Buckwitz alla prima medaglia importante della carriera nel ruolo di pilota, lei che aveva vinto l'oro olimpico a Pyeongchang 2018 come frenatrice di Mariama Jamanka

Quarta piazza per l'australiana Walker e quinta per un'altra tedesca Kim Kalicki che sarà da tenere in forte considerazioone per la prova del bob a due. Quindicesima posizione finale per la friulana Giada Andreutti che ha chiuso con 6"90 dalla vincitrice. La portacolori dell'Aeronautica Militare sarà nuovamente della partita nel bob a due dove probabilmente potrà avvicinarsi maggiormente alla top10.

Nella gara del bob a due maschile si interrompe dopo un decennio l'imbattibilità iridata di Francesco Friedrich. Il fuoriclasse di Pirna che proprio sull'Olympia Bob Run di Sankt Moritz aveva dato inizio alla sua straordinaria serie di vittorie si è dovuto inchinare di fronte al successo del suo "eterno" avversario e compagno di squadra Johannes Lochner che assieme al frenatore Georg Fleischhauer ha conquistato il suo primo titolo iridato nel bob a due. 

Il bavarese si è messo al collo la medaglia d'oro grazie ad una splendida terza discesa dove ha rifilato ben 37 centesimi al 4 volte campione olimpico che a causa dell'infortunio rimediato nel corso della stagione non è riuscito a fare la differenza in fase di spinta. Nella final heat Lochner ha pure commesso parecchie sbavature rischiando in alcune occasioni anche il rovesciamento, ma grazie al grande margine di vantaggio accumulato nelle tre manche precedenti, ha chiuso al comando con 49 centesimi di vantaggio sul connazionale.

Splendida medaglia di bronzo ad un solo centesimo dall'argento, per il giovane elvetico Michael Vogt che sulla pista di casa ha riportato in Svizzera una medaglia che mancava da 10 anni. Soltanto quinto invece, il britannico Brad Hall che a causa di una ultima discesa tutt'altro che perfetta è stato scavalcato in extremis anche dal tedesco Hafer. Hall che però sarà da seguire con grande attenzione nella prova del quattro, dove parte nel novero dei favoriti per la vittoria al pari dei tedeschi Lochner e Friedrich.

Giornata da ricordare anche per i colori italiani. Grazie al decimo posto conquistato da Patrick Baumgartner e da Eric Fantazzini, l'Italia del bob ritrova la top10 iridata dopo 11 anni, quando a Koenigssee Simone Bertazzo e Matteo Torchio furono sesti. Un risultato importante per il pilota altoatesino che speriamo possa segnare un punto di partenza verso nuovi e ambiziosi traguardi in vista dei Giochi di Milano Cortina 2026. Sempre in casa Italia si segnala anche il diciannovesimo posto di Mattia Variola e Josè Delmas Obou che con una terza manche tutta d'attacco sono riusciti nell'obiettivo di qualificarsi per la quarta e decisiva discesa

Terminate queste prime due gare, il mondiale di bob ripartirà venerdì prossimo con le prime due discese del bob a due femminile, mentre gli uomini torneranno in pista sabato 4 febbraio nel bob a quattro.

#IBSFSLIDING #BOBSLED #NOLTE #LOCHNER
© RIPRODUZIONE RISERVATA
29
Consensi sui social

BOB, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Alpen ufo

CISALFA

ALPEN - ufo

14.99 €

slittino alpen ufo
Prezzi Alpen doublerace

CISALFA

ALPEN

DOUBLERACE


79.99 €

2 giorni fa
Prezzi Alpen 996802

CISALFA

ALPEN

996802


29.99 €

11 giorni fa