Mercoledì 13 Novembre, 7:33
Utenti online: 20
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Kuzmina trionfa nella Sprint di Oslo e si prende la vetta della generale

Kuzmina trionfa nella Sprint di Oslo e si prende la vetta della generale

Nel primo pomeriggio la Sprint Femminile ha aperto la tappa di Oslo, la penultima della Coppa del Mondo 2017-18. 

Oggi la slovacca ha fatto la differenza nel fondo e, nonostante l'errore nella sessione a terra, è riuscita a conquistare la quinta vittoria stagionale in Coppa del Mondo e la vetta della classifica generale. Per salire sui restanti gradini del podio è stata invece necessaria l'assoluta precisione al poligono. In seconda piazza si è attestata Darya Domracheva a 9" dalla leader, in terza Yuliia Dzhima a quasi 30", entrambe non hanno commesso alcun errore al poligono. 

Non hanno mancato alcun bersaglio neanche Susan Dunklee 4a a 6" dal podio, la giapponese Tachizaki 5a, nettamente al miglior risultato in carriera, la tedesca Franziska Hildebrand 6a, la russa Yurlova 7a e la slovacca Ivona Fialkova 9a.

Le uniche, oltre a Kuzmina, a essere entrate nella top 10 avendo commesso un errore sono invece state Kaisheva 8a (1+0) e Lisa Vittozzi 10a (0+1), nettamente la migliore delle azzurre.

In casa Italia sono entrate in zona punti anche Federica Sanfilippo 36a con due penalità e Dorothea Wierer 39a con tre errori, commessi tutti nella seconda serie. 86a piazza invece con cinque errori Nicole Gontier. 

Kuzmina, sfruttando la giornata negativa di Kaisa Mäkäräinen, oggi solo 40a, balza in testa alla classifica generale con 673 punti, sei in più della finlandese. La slovacca è anche leader della classifica di specialità con largo margine su Darya Domracheva, la prima delle inseguitrici. Tra le atlete di vertice ha faticato anche Dahlmeier, 28a a fine gara. 

Alle 14:45 prenderà il via la prova maschile, l'inseguimento femminile è invece in programma domenica alle 12:00.


© RIPRODUZIONE RISERVATA