Questo sito contribuisce alla audience de

Kuzmina fa il vuoto nella Sprint di Le Grand Bornand, quarta Lisa Vittozzi

Kuzmina fa il vuoto nella Sprint di Le Grand Bornand, quarta Lisa Vittozzi
Info foto

Gettyimages

BiathlonBiathlon-Coppa del Mondo

Kuzmina fa il vuoto nella Sprint di Le Grand Bornand, quarta Lisa Vittozzi

Questo pomeriggio la Sprint femminile ha aperto il programma della terza tappa di Coppa del Mondo a Le Grand Bornand (Fra). La dominatrice di giornata è stata Anastasiya Kuzmina che si è imposta con ben 33" su Laura Dahlmeier e 41" nei confronti di Vita Semerenko.

Così come accaduto nell'unica sprint precedentemente disputata nella località francese, il poligono non è stato selettivo, tanto che tutte le prime quattro in classifica e sei delle prime dieci hanno trovato lo zero. In verità Kuzmina avrebbe vinto anche con un errore, poichè la slovacca ha disputato la gara perfetta, facendo registrare il miglior tempo sugli sci e il quarto di range time. Tale prestazione le ha permesso di conquistare la nona vittoria in carriera in competizioni individuali di primo livello e di mettere una seria ipoteca sull'Inseguimento di sabato.

Il vantaggio sul traguardo è infatti stato di 33" su Dahlmeier, al cambio più di un giro di penalità. Ottima gara per la tedesca, assente a Östersund, in rodaggio a Hochfilzen e ora già su livelli di eccellenza. Sugli sci ha pagato 20" da Kuzmina, oggi inarrivabile, ed è stata precisa e discretamente veloce nel coprire i dieci bersagli. 

Alle sue spalle ha chiuso Vita Semerenko, quarta all'uscita del secondo poligono dietro a Vittozzi ma velocissima nell'ultima tornata, nella quale è riuscita a sopravanzare l'italiana, giungendo sul traguardo con un tempo migliore di 9", a 41" da Kuzmina. Da rimarcare come questo sia già il quarto podio in campo femminile per l'Ucraina, dopo i due terzi posti di Dzhima in Svezia e il secondo posto nella staffetta di Hochfilzen.

Podio dunque sfiorato per Lisa Vittozzi, alla terza top 5 della stagione. Oggi l'atleta classe 1995 di Sappada è stata perfetta e veloce al poligono ma soprattutto ha mostrato un ottimo passo sugli sci, parziale nel quale ha ottenuto il 12° tempo ed è stata nettamente la migliore delle italiane. Quinta, a soli 6 decimi dall'azzurra Denise Herrmann, come di consueto molto performante nella parte sciata ma imprecisa nella serie in piedi dove ha commesso un errore.

Sesta la svizzera Selina Gasparin, vincitrice a Le Grand Bornand nel 2013, settima l'ucraina Valj Semerenko, ottava la migliore delle padrone di casa, Justine Braisaz, in difficoltà nella serie a terra e poi in rimonta nella seconda parte di gara. Nona invece la tedesca Maren Hammerschmidt, decima la statunitense Susan Dunklee.

Buona prova anche per le altre due italiane in gara, Wierer ha chiuso 15a con un errore sull'ultimo bersaglio del secondo poligono, evidenziando però un calo nella parte sciata rispetto alla scorsa settimana. In netta crescita invece Sanfilippo, oggi 25a con un bersaglio mancato. 

14a Kaisa Mäkäräinen che conserva il pettorale giallo. La classifica dopo la gara odierna è cortissima. Il suo vantaggio è infatti di soli 16 punti su Herrmann. Kuzmina è terza con 18 lunghezze da recuperare. Vittozzi è quinta con un distacco di 30 punti. Per quanto concerne invece la classifica Sprint, Kuzmina è al comando con 140 punti. Inseguono Herrmann, Semerenko e Vittozzi rispettivamente a quota 113, 111 e 110. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA
22
Consensi sui social

Sprint femminile Le Grand-Bornand (FRA)

Biathlon-Coppa del Mondo

Kuzmina fa il vuoto nella Sprint di Le Grand Bornand, quarta Lisa Vittozzi

Giovedì 14 Dicembre 2017
Biathlon-Coppa del Mondo

La Coppa del Mondo torna a Le Grand Bornand, tante le assenze di peso

Martedì 12 Dicembre 2017