Venerdì 15 Novembre, 19:09
Utenti online: 42
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Johannes Thingnes Bø vince d'autorità la sprint di Hochfilzen

Johannes Thingnes Bų vince d'autoritą la sprint di Hochfilzen

Quindicesima vittoria in carriera, decima nel format, per il giovane norvegese che si è imposto con 12" di vantaggio su Martin Fourcade. Si prospetta dunque un duello stellare nell'inseguimento di domani. Terzo lo sloveno Fak a 35"

Prova di forza da parte di Johannes Bø che vince la sprint di Hochfilzen facendo registrare per la terza volta in stagione il miglior tempo sugli sci e realizzando una prova perfetta al poligono. In particolare il norvegese ha fatto la differenza nei primi due giri dove ha guadagnato nel complesso 23" su Fourcade, con il francese leggermente più rapido al tiro. All'uscita dal secondo poligono i due erano rispettivamente in prima e seconda posizione, separati da 20". Nell'ultima tornata il norvegese ha accusato un po' di fatica, perdendo così una decina di secondi rispetto al rivale. 

Fourcade si dimostra ancora l'uomo da battere per la sfera di cristallo, dal momento che in queste prime quattro gare individuali della stagione non è mai sceso dal podio. Oggi lo zero al poligono non è bastato per ottenere la prima vittoria in una sprint a Hochfilzen ma i 12" di ritardo dal vincitore lo rendono co-favorito per l'inseguimento di domani.

Terzo posto e secondo podio in stagione per Jakov Fak, perfetto al poligono e con un buon passo sugli sci. Lo sloveno ha realizzato un tempo di 11" migliore rispetto al tedesco Shempp che si è giocato il podio a causa di un errore commesso nella serie in piedi. Completa la top 5 un sorprendente L’Abee-Lund, a 52" dal vincitore e in netta risalita nelle gerarchie interne norvegesi. 

Ha chiuso il tedesco Peiffer a 56" senza errori, 7° Weger a 1', 8° Lesser a 1'01", entrambi con una penalità. Top 10 anche per Shipulin, ancora non al meglio nella parte sciata e con un errore al poligono e per Nawrath, nessun errore per lui, che hanno chiuso ex aequo in 9a posizione a 1'06".1 da Bø. 

14a posizione per Tarjei Bø, in difficoltà nella seconda parte di gara dove ha pagato molti secondi sugli sci al fratello e ha commesso un errore al poligono. Alle sue spalle Lukas Hofer, ancora in forma smagliante nel fondo ma impreciso al poligono, due errori per lui distribuiti equamente nei due poligoni. Altra gara difficile per Bjørndalen che con un solo errore al poligono è giunto 28°. Male anche Fillon Maillet, secondo della generale che ha chiuso 38°.

Manca la zona punti per soli due decimi Thomas Bormolini, 41° con due errori ma in crescita sugli sci. Discreta prova anche per Chenal, all'esordio in Coppa del Mondo, 45° con un errore a 5" dalla top 40. 80° invece Windisch che ha commesso addirittura 7 errori al poligono e così come accaduto a Östersund non si è qualificato per l'inseguimento.

Alle ore 14:15 appuntamento con la sprint femminile

Qui il risultato completo della gara!

 

Qui la classifica generale di Coppa del Mondo!

 

Qui la classifica Sprint!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sprint maschile Hochfilzen (AUT)
PODIO

Nation: NOR
Status: ACT

Nation: FRA
Status: ACT

Nation: SLO
Status: ACT