Sabato 20 Luglio, 19:43
Utenti online: 450
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Biathlon: Kuzmina domina l'Inseguimento di Oslo. 12a Wierer che conquista la Coppa di specialità

Biathlon: Kuzmina domina l'Inseguimento di Oslo. 12a Wierer che conquista la Coppa di specialità

La slovacca è stata semplicemente perfetta, tenendo un passo superiore alle avversarie sugli sci e trovando un inedito "zero" al poligono. 

La prima tornata è stata equilibrata, Kuzmina ha mantenuto un buon ritmo sugli sci ed è entrata al poligono, dove è poi stata perfetta, con circa mezzo minuto di margine sulle avversarie. Alle sue spalle si è formato un gruppo composto da Eckhoff, Røiseland, Preuss, Herrmann e Fialkova. Tutte si sono dovute avviare verso l’anello di penalità, tranne Preuss, che si è trovata in solitaria in seconda posizione. Dorothea Wierer, con una serie rapida e precisa è risalita in 5a piazza in piena lotta per il podio.

Il vantaggio della battistrada è cresciuto nel corso del secondo giro e ancor di più al termine della seconda serie, chiusa senza errori. All’intermedio Kuzmina è infatti passata con 1’14” su Persson, Hoegberg, Eckhoff, Røiseland e Herrmann. Ha perso invece leggermente terreno l’italiana, che ha commesso un errore sul bersaglio finale.

La prova perfetta della slovacca è poi proseguita nella seconda parte di gara. Dopo aver coperto con precisione i restanti dieci bersagli, trovando quindi il primo “zero” in carriera sui quattro poligoni, ha inflitto distacchi abissali alle avversarie.

In piazza d'onore, a oltre 1'40", si è attestata Denise Herrmann, che ha conquistato il terzo podio consecutivo nel format. Nella tornata conclusiva la tedesca ha tenuto dietro la svedese Oeberg, terza. Ha chiuso invece ai piedi del podio Røiseland che ha battuto in volata Persson, 5a sul traguardo. 

Dorothea Wierer, dopo aver mancato tre bersagli nelle due serie in piedi, è finita 12a ma è riuscita comunque a conquistare la coppa di specialità. Rinviato invece il discorso per la classifica generale, che vede ancora in lotta Wierer, Vittozzi e la stessa Kuzmina. Tutto si deciderà quindi nella partenza in linea di domani. L'appuntamento è fissato per le 13:45. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA