Mercoledì 19 Dicembre, 7:04
Utenti online: 684
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Biathlon: Johannes Bų domina la Sprint maschile di Pokljuka

Biathlon: Johannes Bų domina la Sprint maschile di Pokljuka

Il norvegese, pur avendo mancato un bersaglio nella serie in piedi, si è imposto nella prima Sprint della stagione, ottenendo il 13° successo in carriera nel format. 

Alle sue spalle sono finiti due outsider, il francese Antonin Guigonnat e il russo Alexander Loginov, entrambi perfetti al tiro e separati tra loro di soli 3 decimi. Ai piedi del podio si sono invece piazzati un ottimo Tarjei Bø (0+1) e il campione del mondo in carica Benedikt Doll (0+1). Giornata no per Martin Fourcade, che con un solo errore al passivo, ha chiuso fuori dalla top 20. 

Alla vigilia ci si attendeva l'ennesimo duello tra il francese e Johannes Bø, che però di fatto non c'è stato. Fourcade infatti, dopo aver mancato un bersaglio a terra, non è stato all'altezza nel fondo, dimostrando di non essere ancora al top della condizione e ha chiuso 24°. Il norvegese invece, così come accaduto nell'Individuale, ha fatto registrare il miglior tempo sugli sci stretti e nell'Inseguimento di domenica partirà con un errore scarso di margine su Guiggonat e Loginov.

Sono entrati nella top 10 anche Sindre Pettersen (0+0), classe 1996, che alla seconda gara in Coppa del Mondo ha chiuso 6°, Simon Desthieux (2+0) 7°, il norvegese Henrik L'Abee-Lund (1+0) 8°, l'austriaco Simon Eder (0+0) 9° e il ceco vicecampione olimpico nel format Michal Krcmar (0+0) 10°. 

Buona prova di squadra dell'Italia che ha piazzato addirittura quattro atleti in zona punti. Il migliore è stato Lukas Hofer (1+1) 19°, poco più indietro è finito invece Thomas Bormolini (1+0), 23°. Thierry Chenal, con lo zero al poligono, ha ottenuto il miglior risultato in carriera, chiudendo 32° e precedendo Dominik Windisch (0+2) 35°. 

Con la vittoria odierna Johannes Bø, alla 23a vittoria in carriera, conquista anche il pettorale di leader della classifica generale. Il norvegese guida con 96 punti, 8 in più di Guigonnat. Simon Eder è terzo a quota 80, Fourcade 4° con 77 punti. 

Domani alle 14:15 torneranno in pista le ragazze per la prima Sprint della stagione, domenica invece sono in programma gli inseguimenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA