Questo sito contribuisce alla audience de

Anterselva, Johannes Bų ingiocabile nell'Inseguimento maschile

Anterselva, Johannes Bų ingiocabile nell'Inseguimento maschile
Info foto

Profilo Instagram Johannes Boe

BiathlonBiathlon-Coppa del Mondo

Anterselva, Johannes Bų ingiocabile nell'Inseguimento maschile

Terzo back to back stagionale per il norvegese, dopo quelli completati a Hochfilzen e Le Grand Bornand.

L'Inseguimento maschile di Anterselva è stato un assolo di Johannes Thingnes Bø, semplicemente inarrivabile per tutti gli avversari, compreso Martin Fourcade, anche oggi secondo. Partito 13" prima del francese, nel corso della prima tornata ha incrementato leggermente il proprio vantaggio, che all'ingresso del poligono è salito a 15". Qui si è di fatto decisa la gara. Il norge è stato preciso e rapido su tutti i bersagli, a differenza di Fourcade che ha sbagliato il colpo d'apertura. 

Il gap tra i due rivali si è così dilatato a 37" ed è poi ulteriormente cresciuto nella seconda tornata. Entrambi non hanno più commesso errori al tiro, ma con il passare dei km Bø ha tenuto un passo sugli sci insostenibile per l'avversario. Il vantaggio massimo è stato di un minuto e 11" all'intermedio posto ai 12 km, salvo poi diminuire nel tratto finale. L'ultimo giro è stato una semplice formalità, con il norvegese che si è goduto l'affetto del pubblico e ha festeggiato insieme ai tecnici. 

Anton Shipulin, autore di una prova solida in entrambe le parti di gara, ha conquistato il gradino più basso del podio, concludendo la fatica a 1'18" dal vincitore. Il russo ha commesso un errore nella serie iniziale ma è stato poi preciso sui rimanenti quindici bersagli, andando a conquistare il secondo podio stagionale dopo quello dell'Inseguimento di Le Grand Bornand. 

E' scalato invece di una posizione rispetto alla Sprint Arnd Peiffer, quarto con un errore e oltre due minuti di ritardo. Il tedesco ha lottato per tutta la gara con il giovane francese Emilien Jacquelin, 6° alla fine dopo aver commesso un errore di troppo nell'ultima serie. Tra i due si è inserito un ottimo Svendsen che ha rimontato dalla 32a posizione grazie a una prova perfetta al tiro. 

In settima piazza si è attestato Simon Eder con un errore, 8° il francese Desthieux con due bersagli mancati, 9° e 10° Birkeland e Julian Eberhard, entrambi con tre penalità. Per quanto riguarda gli altri big, Tarjei Bø è giunto 29°, mentre non sono partiti Fak e Schempp.

Il primo degli italiani è stato Dominik Windisch, 17° con ben 5 errori e il miglior tempo sugli sci. E' entrato in zona punti anche Lukas Hofer, 36° dopo aver mancato sei bersagli, 47° invece Giuseppe Montello.

In classifica generale non cambiano le posizioni ma Bø (742) si avvicina ancora a Fourcade (774). In terza posizione c'è Fak con 438 punti, dieci in più di Anton Shipulin

Posizioni invariate anche nella classifica di specialità dove il francese ha 276 punti mentre il norvegese 262. Sale invece in terza posizione Shipulin, a quota 191. 

Domani sono in programma le due partenze in linea, alle 12:30 toccherà alle ragazze, due ore e un quarto dopo prenderà il via la competizione maschile. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA
27
Consensi sui social

Inseguimento maschile Anterselva (ITA)

Biathlon-Coppa del Mondo

Anterselva, Johannes Bų ingiocabile nell'Inseguimento maschile

Sabato 20 Gennaio 2018