Questo sito contribuisce alla audience de

Giacomel con il n° 2 ad aprire la gara, poi Bionaz, Hofer e Braunhofer: la startlist della Sprint maschile

Tommaso Giacomel con il n°2 ad aprire la gara, poi Bionaz, Hofer e Braunhofer preferito a Zeni: la startlist della Sprint
BiathlonMondiali Nove Mesto

Giacomel con il n° 2 ad aprire la gara, poi Bionaz, Hofer e Braunhofer: la startlist della Sprint maschile

Archiviata la gara femminile monopolizzata dalla Francia, a Nove Mesto è tempo di vedere in azione anche gli uomini in una nuova sfida mondiale: sabato alle 17.05 il via della Sprint iridata, che vedrà Tommaso Giacomel subito protagonista. Startlist con quattro azzurri, tra cui Braunhofer, che ha vinto il ballottaggio con Zeni, e ben sei norvegesi... chiaramente in cima al pronostico.

Ad aprire la gara sarà il campione del mondo nell’Inseguimento a Oestersund 2019, l’ucraino Pidruchnyi, ma subito dopo sarà il turno del primo azzurro Tommaso Giacomel. Buona pescata del trentino viste le condizioni molto complicate del tracciato di Nove Mesto, con temperature sempre molto alte anche se sabato non dovrebbe piovere. Per l’Italia ci saranno anche Didier Bionaz, che chiuderà il primo gruppo con il 31, Lukas Hofer (33) e Patrick Braunhofer (76), che è stato preferito ad Elia Zeni.

Con pettorali bassi vedremo i tedeschi Kuehn (4) e Doll (7), al rientro dopo aver saltato in via precauzionale la staffetta mista, il francese Fillon Maillet (9) e il norvegese Dale (11). La corazzata norge potrà schierare ben sei atleti, avendo un pettorale in più grazie al campione uscente di Oberhof 2023 Johannes Boe e uno per avere cinque atleti nella top 15 di Coppa del Mondo. Tarjei Boe avrà quindi il 14, Johannes il 26, mentre Christiansen (48), Laegreid (50) e Stroemsheim (58) saranno nel secondo gruppo.

In casa svedese Ponsiluoma avrà il 19, Samuelsson il 28, precedendo di un minuto il tedesco Nawrath (30). Tra i transalpini invece Jacquelin avrà il 21, Eric Perrot, superlativo in staffetta, il 42 e Fabien Claude l’83.

Qui la startlist completa!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
140
Consensi sui social

Più letti in biathlon

Rimonta clamorosa di Carlotta Gautero nella mass start 60, ecco la prima medaglia azzurra a Otepaa

Rimonta clamorosa di Carlotta Gautero nella mass start 60, ecco la prima medaglia azzurra a Otepaa

Campionati del mondo giovanili di biathlon: la diciottenne cuneese, già strepitosa agli YOG, si tinge di bronzo alle spalle di Merkushyna e Bugeaud. Michele Carollo è quinto nella gara maschile vinta dal norvegese Kalkenberg, al secondo titolo sulle nevi estoni.