Questo sito contribuisce alla audience de

Sua maestà Fourcade e gli altri: la Francia per Ostersund

Sua maestà Fourcade e gli altri: la Francia per Ostersund
Info foto

2018 Getty Images

Biathloncoppa del mondo

Sua maestà Fourcade e gli altri: la Francia per Ostersund

La squadra maschile transalpina ha dimostrato a Sjusjoen una ottima condizione mentre in campo femminile si è ancora alla ricerca della punta di diamante.

Martin Fourcade ha ottenuto le risposte che cercava sulle nevi norvegesi superando due volte Johannes Thingnes Boe che nella scorsa stagione lo ha scalzato dalla vetta della Coppa del Mondo doppo sette sfere di cristallo consecutive. Il catalano è pronto per guidare a Ostersund una pattuglia francese in ottima condizione.

A partire da Antonin Guigonnat, argento mondiale proprio a Ostersund nove mesi fa nella Mass Start e secondo domenica dietro a Fourcade; a Sjusjoen hanno fatto vedere belle cose anche Fabien Claude, Quentin Fillon Maiilet e Simon Desthieux. Completerà la selezione tricolore Emilien Jacquelin, tredicesimo nella Sprint e diciannovesimo nella partenza in linea. 

E' diverso il clima nella squadra femminile dove il responso del cronometro non è stato all'altezza delle attese. Se Caroline Colombo, esordiente lo scorso anno nelle prove di fine stagione di Coppa del Mondo, con il nono posto nella Sprint vinta da Lisa Vittozzi si è conquistata meritatamente il biglietto per Ostersund, sono state sotto tono le prestazioni delle altre, a partire da Anais Bescond, sulla carta la capitana transalpina, decima nella Mass Start e diciassettesima nella Sprint. Sono apparse frenate da problemi al poligono anche Justyne Braisaz, Celia Aymonier, Chloe Chevalier e Julia Simon che a Ostersund cercheranno di rovesciare la tendenza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
42
Consensi sui social