Martedì 12 Novembre, 9:22
Utenti online: 29
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di Armin Huber

Rizzoli Cucine e Dorothea Wierer, ancora insieme per "scaldare" l'inverno

Rizzoli Cucine e Dorothea Wierer, ancora insieme per 'scaldare' l'inverno

Rinnovata la sponsorizzazione con l'iridata e vincitrice della Coppa del Mondo 2018/19.

Anche nella nuova stagione agonistica, il binomio Rizzoli Cucine-Dorothea Wierer scalderà l'inverno, con l'azienda leader nella produzione di cucine e termocucine a legna sempre al fianco della campionessa altoatesina.

L'ufficializzazione dell’accordo era già stata tale nei giorni scorsi, presso la sede di Rizzoli Cucine a San Lugano (BZ): Wierer è giunta nello stabilimento a bordo della sua nuovissima Audi A6, consegnatale nel corso del Festival dello Sport di Trento, di cui è stata uno degli ospiti più acclamati. Dopo la firma del contratto, il logo Rizzoli è stato posto sulla nuova ed elegantissima carabina di “Doro”, quest’anno bianca ed ornata di brillantini.

La stella azzurra del biathlon è di casa nello stabilimento Rizzoli, dove ormai da cinque anni viene accolta con entusiasmo e simpatia da tutti i dipendenti. Dopo una visita al reparto produzione, Wierer ha voluto cimentarsi con l’assemblaggio di alcune parti di una cucina a legna, tra svago e risate.

Anche quest’anno lo slogan della campagna pubblicitaria che vede Dorothea Wierer testimonial dell’azienda è “We are fire”. Ed è proprio il fuoco della passione che accomuna la campionessa del mondo con Rizzoli Cucine, come sottolinea Gianluca Rizzoli: “Siamo particolarmente orgogliosi della presenza del nostro logo sulla carabina di Dorothea Wierer, e non solo perché i suoi successi hanno dato visibilità e prestigio al nostro marchio in mercati per noi importanti, come Italia, Austria e Germania. Per noi la collaborazione con Dorothea, che vive in Val di Fiemme a pochi chilometri dal nostro stabilimento, rappresenta anche il legame con il territorio in cui siamo nati e cresciuti. Ci accomuna, inoltre, la passione per ciò che facciamo: come lei, cerchiamo ogni giorno di dare il meglio, di agire nel modo più performante possibile per raggiungere i traguardi che ci prefissiamo”.

Una partnership molto sentita anche dalla stessa campionessa azzurra: “L’amicizia che mi lega a Rizzoli viene da lontano. Sono davvero felice di averli ancora al mio fianco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA