Questo sito contribuisce alla audience de

La nazionale ucraina di biathlon in quarantena fiduciaria a Beitostolen causa Covid-19

ssseeeee
Info foto

Getty Images

Biathlonil caso

La nazionale ucraina di biathlon in quarantena fiduciaria a Beitostolen causa Covid-19

Gli atleti che ai test sono risultati negativi potranno continuare le loro sessioni di allenamento, senza entrare in contatto con i membri delle altre nazionali.

Il Covid-19 che complica i piani della nazionale ucraina di biathlon. Il presidente della federazione, Volodymir Brynzak, ha annunciato ieri che il team maschile ha iniziato la quarantena fiduciaria; lo staff e gli atleti, infatti, sono entrati in contatto con un positivo dopo il loro arrivo in Norvegia, a Beitostolen, dove si tiene il meeting pre-stagionale della squadra.

Sfortunatamente, c'è un caso positivo accertato nel team, ma l'intero staff non ha mostrato alcun sintomo da Covid-19. Di conseguenza, gli ucraini non potranno incontrare le altre nazionali presenti nella cittadina norvegese. Tutti coloro che sono stati testati e risultati negativi, potranno tranquillamente svolgere i loro allenamenti.

Si stima che l'Ucraina possa riprendere la routine di allenamento fra 7-8 giorni, in vista del season opening a Oestersund, il prossimo 27 novembre.

 

Davide Sarti

© RIPRODUZIONE RISERVATA
21
Consensi sui social