Questo sito contribuisce alla audience de

Doppietta Fourcade a Oberhof: vince anche la Mass Start e prende il pettorale giallo

Doppietta Fourcade a Oberhof: vince anche la Mass Start
Info foto

2020 Getty Images

BiathlonCoppa del Mondo

Doppietta Fourcade a Oberhof: vince anche la Mass Start e prende il pettorale giallo

Il francese, libero dalla pressione di Johannes Boe, si rilancia con la doppia vittoria nella prima tappa del 2020.

Il francese si impone con margine dimostrandosi il padrone della Mass Start di Oberhof dopo aver concesso nel terzo giro (il quarto effettivo alla luce della conformazione scelta per le condizioni del percorso) la libera uscita Arnd Peiffer che con due errori in una erratica prima sessione in piedi perde l’occasione di conquistare la sua prima vittoria in una prova con partenza in linea. 

Esaurita la sfuriata del tedesco, Fourcade si ritrova a menare le danze con il compagno di squadra Simon Desthieux e l’ultimo poligono sigilla la vittoria numero 79 per il vincitore della Sprint di venerdì che si può permettere un errore mentre il connazionale deve compiere due giri di penalità ed esce dal poligono a 27 secondi con 14 secondi da amministrare su Arnd Peiffer che ha il pregio di non arrendersi mai.

Sul traguardo Martin Fourcade precede di 20 secondi proprio il tedesco che recupera su un Desthieux in crisi sugli sci e lo brucia sul rettilineo finale. In quarta posizione, all’ennesima conferma di una stagione di esordio eccezionale, il norvegese Johannes Dale che con quattro errori si concede il lusso di scavalcare nel giro finale Jakov Fak, tre penalità per lui, e chiude a 43.1 da Fourcade. 

E’ sesto il tedesco Patrick Horn che precede lo svedese Nelin, Christiansen, Krcmar e Eliseev mentre affonda con 7 errori, 4 dei quali all’ultimo poligono, Tarjei Boe solo venticinquesimo. 

Stringe i denti, alle prese con i postumi della caduta di ieri, Dominik Windisch chiude in ventiduesima posizione con due errori nel secondo poligono e due nel quarto. Sono ben otto gli errori di Lukas Hofer, ventiseiesimo al termine.

Con la doppia vittoria, Martin Fourcade strappa il pettorale giallo a Johannes Boe al termine della prima tappa di congedo per paternità del detentore della sfera di cristallo. Il francese, con 387 punti precede Johannes (374), Desthieux (352), Tarjei Boe (342), Loginov (328) e Fillon Maillet (329). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
41
Consensi sui social

Mass Start Maschile