Giovedì 17 Gennaio, 13:41
Utenti online: 2388
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Screenshot video Neveitalia

VIDEO - Dominik Windisch: "Non ho paura del brutto tempo, anzi, mi mette più grinta!"

Dominik Windisch: 'Non ho paura del brutto tempo, anzi, mi mette più grinta!'

Ecco la quarta delle nostre videointerviste effettuate da Dario Puppo in occasione del Summer Biathlon Festival: è il turno del numero uno del biathlon italiano maschile, Dominik Windisch.

E’ sempre bello ritrovarsi anche d’estate secondo Dominik in una kermesse come quella di Forni Avoltri che diventa anche un buon allenamento e un modo per scherzare un po’ di più rispetto all’inverno. L’altoatesino sta curando sempre molto il tiro cercando di rimanere tranquillo e di sparare un po’ più lento per riprendere fiato.

Windisch si unisce al coro che vorrebbe per il biathlon italiano più gare estive in Italia anche se puntualizza che la tecnica sugli skiroll è diversa rispetto a quella sugli sci perché la spinta sugli skiroll è più di forza rispetto a quella sugli sci sui quali oltretutto ci si può appoggiare sugli angoli per frenare e invece gli skiroll continuano ad andare, inoltre al primo allenamento sugli sci dopo l’estate tutto suona un po’ strano ma ci si riabitua subito.

Anche Dominik affronta l’argomento degli allenamenti in pista, che sono preferibili ovviamente a quelli molto più rischiosi su strada, un centro come la Carnia Arena ha una pista perfetta perché è molto completa e con salite dure e secondo il 27enne di Anterselva ci vorrebbero più centri come questo che, aggiungiamo noi, ha anche un poligono vero.

Il vincitore della mass start di Canmore nel 2016 torna sui suoi due terzi posti dello scorso gennaio a Oberhof dicendo che gli piacciono condizioni meteo avverse con vento e nebbia, come spesso capita nella località della Turingia: in condizioni simili si possono commettere tanti errori e fare comunque bene, mentre se si sbaglia poco si può fare molto bene, e quindi Dominik parte addirittura più grintoso rispetto a quando c’è bel tempo.

Windisch chiude dicendo che l’anno scorso ha fatto un passo in avanti come costanza di rendimento e che cercherà di fare un ulteriore step per essere sempre lì coi migliori. Qui sotto la videointervista, godetevela!

Video : Intervista a Dominik Windisch - Carnia Arena - 15 Luglio 2017

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA