Domenica 19 Novembre, 8:00
Utenti online: 934
Massimo Brignolo
Massimo Brignolo

foto di Getty Images

IBU Cup: Russia dominante nelle Sprint di Kontiolahti

IBU Cup: Russia dominante nelle Sprint di Kontiolahti

Alexander Povarnitsyn e Daria Virolaynen vincono nella giornata nella quale i biathleti russi occupano cinque delle sei posizioni da podio disponibili.

In campo maschile è il campione del mondo junior 2014 nella Sprint, Alexander Povarnitsyn, a ottenere la prima vittoria in carriera nel circuito cadetto. In una gara combattuta fino all'ultimo, Povarnitsyn è perfetto al tiro e nell'ultimo giro punisce Alexander Loginov che, nonostante un errore in piedi, ancora manteneva 6 secondi di vantaggio. Sulla linea del traguardo il più giovane russo si impone con 2.4 secondi di vantaggio su Loginov. A fare le spese dell'ultimo giro del vincitore è anche Ruslan Tkalenko (0+0), primo a pari merito con Loginov dopo la sessione in piedi: l'ucraino al passaggio intermedio di metà giro è addirittura in vantaggio ma cede nel finale e paga alla fine 6.5 secondi dal vincitore.

Nonostante il miglior tempo sugli sci stretti, il vincitore dell'Individuale di giovedì. il ceco Ondrej Moravec paga un errore per poligono e chiude in sesta posizione a 17.9 preceduto anche dal norvegese Haavard Gutuboe Bogetveit (1+0) e dall'austriaco Daniel Mesotitsch (0+0).

Il migliore degli italiani è Thierry Chenal, perfetto al tiro, che chiude in ventisettesima posizione a 1.35.3 dal vincitore, ventottesimo Maikol Demetz (0+1) a 1.37.3. Sessantaquattresimo a 3.16.6 Rudy Zini (4+0).

Nella classifica generale di Ibu Cup, a tre gare dalla conclusione, il russo Alexey Volkov mantiene la prima posizione con 639 punti, secondo, e unico a poterlo insidiare, Alexander Loginov (525) che a differenza del connazionale ha partecipato solo a 10 gare delle 17 disputate; terzo il francese Emilien Jacquelin (389).

La situazione è analoga nella classifica di specialità: Alexey Volkov in nove gare ha raccolto 316 punti contro i 211 raccolti da Alexander Loginov in 4 gare; matematicamente ancora in corsa anche il norvegese Vetle Sjastad Christiansen a 201 punti.


KONTIOLAHTI - SPRINT MASCHILE

1. POVARNITSYN Alexander [RUS] (0+0) in 24:23.3
2. LOGINOV Alexander [RUS] (0+1) a 2.4
3. TKALENKO Ruslan [UKR] (0+0) a 6.5
4. BOGETVEIT Haavard Gutuboe [NOR] (1+0) a 13.8
5. MESOTITSCH Daniel [AUT] (0+0) a 16.5
6. MORAVEC Ondrej [CZE] (1+1) a 17.9
7. GUIGONNAT Antonin [FRA] (0+0) a 31.5
8. JACQUELIN Emilien [FRA] (0+0) a 45.7
9. VOLKOV Alexey [RUS] (0+1) a 47.2
10. VOJIK Tomas [CZE] (0+0) a 50.2

vai ai risultati completi

In campo femminile Daria Virolaynen tiene il comando delle operazioni dal primo all'ultimo metro di gara; anche la penalità dopo la sessione in piedi non le toglie la prima posizione nella classifica parziale che mantiene fino all'arrivo dove distacca di 19 secondi la connazionale, vncitrice dell'Individuale, Ekaterina Shumilova (0+0). Terzo gradino del podio ancora per una biathleta russa, Victoria Slivko che, nonostante il 100% al tiro, accusa un ritardo di mezzo minuto dalla vincitrice. Con una rimonta che le permette di recuperare tre posizioni nell'ultimo giro, la tedesca Anna Weidel (0+1) è quarta e precede la svedese Johanna Skottheim (0+0) e la norvegese Kristina Skjevdal (0+0), quinte a pari merito.

L'unica azzurra in gara Nicole Gontier fornisce buone risposte sugli sci stretti dove ottiene il terzo tempo assoluto preceduta solo da Daria Virolaynen e dalla francese Enora Latuilliere ma paga un errore a terra e due errori in piedi: per lei la ventitreesima posizione finale a 1'22.

Solo la matematica separa Daria Virolaynen dalla conquista della sua prima IBU Cup. Quando vi sono ancora 180 punti a disposizione, la russa a quota 650 ha un vantaggio di 159 punti sulla tedesca Karolin Horchler e di 162 punti sulla connazionale Anna Nikulina.

E' apertissima, invece, la sfida per la coppa della Sprint: mancano la due prove di Otepaa e Daria Virolaynen ha 298 punti contro i 283 di Anna Nikulina e i 222 della tedesca Denise Herrmann.


KONTIOLAHTI - SPRINT FEMMINILE

1. VIROLAYNEN Daria [RUS] (0+1) in 20:48.4
2. SHUMILOVA Ekaterina [RUS] (0+0) a 18.6
3. SLIVKO Victoria [RUS] (0+0) a 30.7
4. WEIDEL Anna [GER] (0+1) a 47.8
5. SKOTTHEIM Johanna [SWE] (0+0) a 48.5
5. SKJEVDAL Kristina [NOR] (0+0) a 48.5
7. ZAGORUIKO Anastasia [RUS] (0+1) a 49.2
8. SOLA Hanna [BLR] (0+0) a 52.5
9. HORCHLER Karolin [GER] (0+0) a 52.8
10. BLASHKO Darya [BLR] (0+0) a 55.8

vai ai risultati completi

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Sport DB
Statistiche biathlon

Nation: RUS
Status: ACT

Nation: RUS
Status: ACT

Nation: RUS
Status: ACT

Nation: ITA
Status: ACT