Sabato 18 Novembre, 2:02
Utenti online: 527
Sapori di Montagna
Maura Riva
Maura Riva
Food Blogger

Appuntamenti enogastronomici in vetta anche a gennaio

Appuntamenti enogastronomici in vetta anche a gennaio

Sciare all'alba, quando le piste non sono ancora piene; organizzare una ciaspolata; dedicarsi una gita in montagna solo per cambiare aria e mangiare qualcosa di buono. Il connubio montagna e foodie è sempre vincente, per questo anche a gennaio, sulle vette, non mancano importanti e interessanti eventi enogastronomici adatti a tutti.

Trentinoskisunrise è l'evento perfetto per gli appassionati di sci e amanti dei gusti di montagna: per l'occasione gli impianti apriranno molto presto e la giornata sarà inaugurata da una colazione sulla neve, offerta dalle strutture d'alta quota. Sulle piste ci saranno colazioni dolci e salate, tutte realizzate con prodotti tipici trentini: latticini, yogurt, burro, marmellate, salumi, pane bianco e di segale, strudel e altri dolci tradizionali.

L'evento sarà itinerante e, fino al 12 marzo, saranno numerose le località sciistiche trentine coinvolte, potete scoprire di più in questo articolo.

Parlare di produzioni di montagna, prodotti tipici e buon cibo, significa anche parlare di etica. Per questo Norbert Niederkofler, lo chef del St.Hubertus Rosa Alpina di San Cassiano, ha organizzato un nuovo progetto: Care’s, che si terrà in Alta Badia dal 17 al 20 gennaio. Qual è la responsabilità di chef, ristoratori e altri attori coinvolti nell'accoglienza e nel turismo? Durante questi quattro giorni si guarderà al futuro, toccando temi come sostenibilità ambientale, ricerca in cucina e formazione della nuova generazione di cuochi, consapevoli e attenti. saranno organizzate cene di gala, degustazioni, presentazioni, lezioni di cucina... e saranno presenti chef importanti, come Filippo La Mantia, Yoji Tokuyoshi, Pino Cuttaia, Davide Scabin, Niko Romito, Massimo Bottura.

Trovate il programma completo su cares.it

E se parliamo di neve in notturna? Sabato 23 gennaio, sotto le stelle, tra le cime coperte di neve e le bellissime piste di San Domenico (prov. di Verbano-Cusio-Ossola) si terrà In cima alle Stelle, un evento pensato per unire sport, buon cibo e solidarietà. Tutti gli ospiti potranno raggiungere quota 2.000 grazie alla seggiovia illuminata. Una volta arrivati all'Alpe San Domenico, troveranno, ad aspettarli, i patti dello chef Fabrizio Tesse accompagnati dalle prestigiose etichette delle colline novaresi e di Barolo. Sarà possibile pernottare e sciare il giorno seguente. Una parte del ricavato sarà devoluto all'Associazione Cuore Attivo. è possibile prenotare il proprio biglietto su Wemagic.

 

Immagine care-s.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA