Questo sito contribuisce alla audience de

Snowboard cross: gli azzurri escono a secco da Krasnoyarsk, Moioli è ancora quinta

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Snowboardcoppa del mondo 2021/22

Snowboard cross: gli azzurri escono a secco da Krasnoyarsk, Moioli è ancora quinta

Anche gara-2 sulle nevi russe vede l'olimpionica esclusa dalla finale, mentre Bankes vince di nuovo ed è sempre più lontana nella generale. La corsa di Sommariva nella gara maschile (con successo di Noerl) si ferma ai quarti.

Un doppio quinto posto in una tappa difficile, con la diretta rivale per la Coppa del Mondo che vince due volte e vola a +133 punti nei confronti di Michela Moioli, scesa al 4° posto della classifica generale per la quale Charlotte Bankes appare ora la grande favorita.

A Krasnoyarsk, anche nella quinta gara stagionale la bergamasca non riesce a superare lo scoglio della semifinale, esattamente come 24 ore prima: questa volta la strada viene sbarrata da Belle Brockhoff e Lindsey Jacobellis (tornata a livelli davvero importanti, e attenzione alle Olimpiadi...), con Michela che poi domina la small final davanti a Gaskill, ma cede altri punti importanti in questo primo appuntamento del 2022, seguito solo a fine mese (29 gennaio) dalla gara di Cortina, visto che a Chiesa in Valmalenco per ora non si gareggerà.

Trionfa di nuovo, come detto, una strepitosa Bankes nella replica di gara-1 andata in scena sabato, visto che alle sue spalle ci sono ancora Trespeuch, Jacobellis e Brockhoff. Sofia Belingheri, invece, ha terminato la sua corsa agli ottavi di finale.

A livello maschile, trionfo tedesco con Martin Noerl, che ha bruciato nella big final Jakob Dusek, Eliot Grondin e Adam Lambert, con De Blois quinto dopo aver vinto la small final, mentre gli azzurri sono rimasti a secco come ieri. Lorenzo Sommariva, la punta della nazionale in assenza di Omar Visintin (che dovrebbe rientrare a Cortina), è stato eliminato ai quarti di finale, agli ottavi avevano invece ceduto Michele Godino e Filippo Ferrari, ai sedicesimi Tommaso Leoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
21
Consensi sui social