Questo sito contribuisce alla audience de

Ancora super Bormolini! La "sua" Bad Gastein è di nuovo tricolore, secondo podio in fila per Jasmin Coratti

aaa e jasmin
Info foto

Pentaphoto

Snowboardcoppa del mondo 2023/24

Ancora super Bormolini! La "sua" Bad Gastein è di nuovo tricolore, secondo podio in fila per Jasmin Coratti

Coppa del Mondo di snowboard: è ancora grande la nazionale italiana nello slalom parallelo in Austria, con il livignasco (che qui vinse la sua prima gara in CdM un anno fa) che firma il bis stagionale e avvicina Karl in vetta alla generale, battendo in serie i padroni di casa. Hofmeister ancora regina tra le donne, ma la giovanissima azzurra è gran terza.

Un altro capolavoro, il quarto della carriera e il secondo stagionale dopo il PGS di Carezza in apertura di Coppa del Mondo, ma pure il bis sulla pista che preferisce in assoluto.

Bad Gastein e il suo PSL (quinto appuntamento stagionale), amatissimo da Maurizio Bormolini che nella serata austriaca si ripete un anno dopo la prima volta assoluta nel massimo circuito, regalando all'Italia dello snowboard il terzo sigillo dell'inverno 2023/24.

Che beffa per lo squadrone padrone di casa, visto che Arvid Auner viene battuto di 14 centesimi dal livignasco nella finalissima, con Fabian Obmann 3° e Benjamin Karl 4°, quest'ultimo ancora leader della generale ma con lo stesso Bormolini ora molto vicino e con l'obiettivo di prendersi quella sfera di cristallo persa in volata nella scorsa annata.

Nel team di coach Pisoni, arrivano anche il 5° e 6° posto di Daniele Bagozza e Edwin Coratti, fuori ai quarti di finale, mentre Aaron March viene eliminato negli ottavi ed è 13°, con Fischnaller e Felicetti che non hanno superato il taglio della qualificazione pomeridiana.

E l'Italia si regala un altro podio pure a livello femminile, dopo la straordinaria doppietta di Scuol. Jasmin Coratti, classe 2001 che in Svizzera aveva concluso seconda dietro a Lucia Dalmasso, elimina proprio la veneta nel derby fratricida degli ottavi (che peccato quell'incrocio...) e si prende la seconda top-3 consecutiva in carriera, terminando sul terzo gradino del podio vincendo la small final su una campionessa come Julie Zogg, mentre Ramona Hofmeister torna subito a vincere, scappando nella generale dopo aver piegato di 18 centesimi l'austriaca Sabine Schoeffmann.

Dalmasso sarà nona, Elisa Caffont undicesima, mentre domani ci sarà la prima gara a squadre della stagione, con il classicissimo PSL misto che chiude la tappa di Bad Gastein.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
106
Consensi sui social

Ultimi in snowboard

Per la rinascita di Moioli tenacia, classe e oggi un pizzico di fortuna: Contenta che Trespeuch e Bankes stiano bene

Per la rinascita di Moioli tenacia, classe e oggi un pizzico di fortuna: Contenta che Trespeuch e Bankes stiano bene

Il ritorno alla vittoria della bergamasca, in gara-2 a Sierra Nevada, riapre anche i giochi per la Coppa del Mondo con il contatto tra la francese e la britannica che ha ribaltato l'esito della finale. Le parole di Michela e del dt Pisoni.