Questo sito contribuisce alla audience de

Un testimonial d'eccezione per l'Appennino: Alberto Tomba lancia l'estate dell'Emilia-Romagna

Foto di Redazione
Info foto

Apt Emilia Romagna

Turismol'iniziativa

Un testimonial d'eccezione per l'Appennino: Alberto Tomba lancia l'estate dell'Emilia-Romagna

Uno spot realizzato con il fuoriclasse bolognese, questa volta ben lontano dall'amata neve...

L'Appennino si è regalato un testimonial d'eccezione, per lanciare l'estate dell'Emilia-Romagna “nel silenzio della montagna dove riecheggiano i passi di un campione, percorrendo sentieri che liberano lo spirito”.

Con Alberto Tomba che corre verso la vetta in mezzo alla natura, ecco il nuovo video realizzato dall'Apt regionale per promuovere il territorio che ha visto crescere il tre volte campione olimpico. Albertone è il grande protagonista di un filmato di grande effetto che verrà lanciato nei prossimi giorni, ovvero appena sarà dato il via libera agli spostamenti tra regioni.

Per il campionissimo bolognese spazio quindi alle escursioni “green”, nella palestra a cielo aperto su cui punta forte la Regione presieduta da Stefano Bonaccini; un lancio formidabile per la ripartenza estiva, con uno spot che è stato realizzato lo scorso autunno sul Monte Adone, ovvero sul percorso bolognese della “Via degli Dei”. “Sono felice di essere parte di questo progetto per la promozione della vacanza attiva in Appennino, nella regione a cui sono legato da sempre - ha dichiarato Tomba alla “Gazzetta di Modena” - Ancor di più in questo momento in cui tutti attendiamo una rinascita, abbiamo la fortuna di avere alla portata posti magnifici dove è possibile stare a contatto con la natura, fare sport e godersi panorami indimenticabili. Riscopriamo la bellezza di tutta l'Emilia-Romagna, dalla montagna alla riviera”.

E' grazie ad Alberto che la nostra stazione ha fatto il salto di qualità facendosi conoscere a livello internazionale – spiega il presidente del Consorzio del Cimone, Luciano Magnani – L'italiano del secolo è il miglior testimonial che potremmo avere: e apprezziamo la sensibilità della Regione in questa bella campagna promozionale. Ora in particolare può aiutarci a ottenere una crescita importante, che deve puntare su servizi, sentieristica segnalata, colonnine per e-bike in quota e un collegamento di crinale con l'Abetone con sentieri a 1.600 metri. Deve essere una montagna da vivere in tutte le stagioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
446
Consensi sui social