Questo sito contribuisce alla audience de

Sella Nevea, impianti di risalita ad imprenditori russi

cabinovia Bovec Kanin
Info foto

promotur

Friuli Venezia Giulia

Sella Nevea, impianti di risalita ad imprenditori russi

Buone notizie per il versante sloveno del Monte Canin, in Friuli – Venezia Giulia. Sembra infatti che degli imprenditori russi siano interessati alla gestione degli impianti di risalita, il che potrebbe essere positivo anche per la parte italiana di Sella Nevea.

Per ora l’acquisto della società fallita, la Atc Kanin, è passato al vaglio del consiglio comunale di Bovec che nei prossimi giorni definirà meglio la proposta degli imprenditori russi, tra cui il prolungamento della concessione dei terreni su cui insistono impianti e piste.

Il comune di Bovec –  ha spiegato il sindaco di Tarvisio, Renato Carlantoni -, come ha confermato il collega Sinisa Germovsek, cui mi sono rivolto per avere ulteriori notizie, interessando l'intero comprensorio turistico del Tarvisiano e Sella Nevea, ha confermato che per raggiungere l'accordo con i finanziatori russi sarà fondamentale il loro impegno ad attivarsi subito nella ristrutturazione degli impianti, fra l'altro datati”.

E', indubbiamente, una notizia che apre uno spiraglio alle speranze di sviluppo di Sella Nevea – ha detto Leo Leardini, gestore dell'unica struttura alberghiera aperta nella località del Canin -, certo, la speranza è anche che la specialità del polo transfrontaliero possa essere ripresa al più presto in modo che Sella Nevea possa tornare a offrire posti di lavoro agli abitanti della Val Raccolana”.

Nel frattempo anche il sindaco di Chiusaforte, Fabrizio Fuccaro, soddisfatto della proposta russa, incontrerà a breve il sindaco di Bovec Germovsek.

2
Consensi sui social

Si parla ancora di Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia, il 16 maggio un cin cin virtuale con "BrindiAmo FVG"

Redazione Turismo, Mercoledì 13 Maggio
Friuli Venezia Giulia

Coronavirus. L'11 marzo chiudono gli impianti di risalita del Friuli Venezia Giulia

Michela Caré, Lunedì 9 Marzo 2020
Friuli Venezia Giulia

Skipass gratuito per chi pernotta nelle stazioni sciistiche del Friuli Venezia Giulia

Redazione Turismo, Giovedì 5 Marzo 2020