Questo sito contribuisce alla audience de

In Val Ridanna tutto pronto per l'arrivo dell'Ibu Cup di biathlon

Foto di Redazione
Alto AdigeBiathlon - Ibu Cup

In Val Ridanna tutto pronto per l'arrivo dell'Ibu Cup di biathlon

Nel mese di gennaio l'Ibu Cup andrà in scena in Val Ridanna dove sono previste la bellezza di 8 gare. La località altoatesina ospiterà il circuito cadetto del biathlon per la nova volta nelle ultime undici stagioni, a cui vanno aggiunti i Campionati Europei del 2011. Va rimarcato come le competizioni del 5 e 6 gennaio saranno fondamentali per gli Stati Uniti (e per la Rep.Ceca femminile) che hanno deciso di considerarli alla stregua di trials olimpici.

Inizialmente Ridnaun avrebbe dovuto ospitare esclusivamente le competizioni della quinta tappa, ma un cambio di calendario deciso dalla federazione internazionale in autunno ha fatto sì che l'impianto sudtirolese ospiti anche il quarto appuntamento stagionale.


Formalmente si tratta di due tappe separate, ma de facto la Val Ridanna ospiterà una macro-tappa di 8 competizioni che si dipanerà su 8 giorni.


PROGRAMMA DI GARA
Domenica 5 gennaio: Sprint Maschile - ore 10.00
Domenica 5 gennaio: Sprint Femminile - ore 13.00
Lunedì 6 gennaio: Sprint Maschile - ore 10.00
Lunedì 6 gennaio: Sprint Femminile - ore 13.00
Sabato 11 gennaio: Individuale Maschile - ore 10.00
Sabato 11 gennaio: Individuale Femminile - ore 13.30
Domenica 12 gennaio: Sprint Maschile - ore 10.00
Domenica 12 gennaio: Sprint Femminile - ore 13.00

 

Il poligono altoatesino è diventato nel corso degli anni una classica del circuito cadetto in quanto si sono disputate la bellezza di 42 gare senior a livello di Ibu Cup (o Coppa Europa, come era precedentemente denominata) a cui se ne aggiungono 6 valevoli per i concettualmente assimilabili Campionati Europei.

La Germania è la nazione ad aver festeggiato maggiormente in virtù dei 22 successi raccolti, 9 nel settore maschile e 13 in quello femminile. Segue la Russia, capace di primeggiare in 16 occasioni (9 tra i ragazzi e 7 tra le ragazze). Tutti gli altri Paesi sono quindi staccatissimi. Norvegia e Austria si sono imposte 3 volte. Invece Canada, Ucraina, Francia e Italia hanno calcato il gradino più alto del podio in un'unica circostanza.

La vittoria italiana è arrivata nella sprint di Ibu Cup dell'11 dicembre 2011 con Mattia Cola. Gli azzurri hanno ottenuto anche altri sei podi. Cinque tra Ibu Cup e Coppa Europa: il secondo posto di Roberta Fiandino nella sprint del marzo 2007 a cui vanno aggiunti i terzi posti di Sergio Bonaldi nella sprint del gennaio 2006, di Barbara Ertl nell’individuale del marzo 2009 e di Christian Martinelli nella sprint del dicembre 2009. Inoltre vi è un terzo posto di Lukas Hofer nella sprint degli Europei del febbraio 2011.

Passando alla stretta attualità, l'Italia si presenterà in forze nelle competizioni del 5 e 6 gennaio. Infatti è prevista la presenza di ben 11 atleti. In campo femminile spiccano i nomi di Michela Ponza e Nicole Gontier, viste costantemente in Coppa del Mondo a dicembre, a cui si aggiunge Federica Sanfilippo, ragazza residente e cresciuta proprio in Val Ridanna. A queste tre atlete, che si giocheranno il posto per i successivi appuntamenti del massimo circuito, si aggiungeranno la già citata Roberta Fiandino e Giulia Collavo.

Anhe tra gli uomini i risultati delle gare del 5/6 gennaio determineranno una promozione in Coppa del Mondo. Se lo contenderanno Christian Martinelli, Pietro Dutto, Daniel Taschler, Giuseppe Montello, Thierry Chenal e Thomas Bormolini.

Va rimarcato come le gare del 5-6 gennaio saranno fondamentali per i biathleti degli Stati Uniti d'America. La federazione a stellestrisce ha infatti deciso di dare valore di trials, ovvero di qualificazione a Sochi, alle gare della Val Ridanna. Pertanto quattro uomini e quattro donne si sfideranno per gli ultimi biglietti olimpici: due in campo maschile e tre in campo femminile. La stessa scelta è stata fatta dalla Repubblica Ceca femminile.

Per quanto riguarda gli altri Paesi spiccano le presenze di atleti nel recente passato capaci di vincere ori iridati in staffetta, quali i norvegesi Henrik L'Abee-Lund, Hilde Fenne e Alexander Os, o di conquistare vittorie in Coppa del Mondo, il russo Andrei Makoveev.

 

QUI DI SEGUITO INVECE SONO INDICATI GLI ATLETI GIA' ANNUNCIATI PER LA VAL RIDANNA DALLE NAZIONI PRINCIPALI (5-6 GENNAIO)

ITALIA MASCHILE: BORMOLINI Thomas, CHENAL Thierry, DUTTO Pietro, MARTINELLI Christian, MONTELLO Giuseppe, TASCHLER Daniel

RUSSIA MASCHILE: BABIKOV Anton, CHERNYSHOV Alexander, IVANOV Yaroslav, KOLODIYCHUK Oleg, KORASTYLEV Sergey, LAPSHIN Timofey, MAKOVEEV Andrei, SLEPOV Alexey

NORVEGIA MASCHILE: BIRKELAND Lars Helge, BJØNTEGAARD Erlend Øvereng, BOGETVEIT Håvard Gutubø, ENG Martin, L'ABEE-LUND Henrik, SKJELVIK Kristoffer Langøien

FRANCIA MASCHILE: BORGEOT Remi, GUIGONNAT Antonin, DUPERTHUY Jason, CLEMENT Arnault, JOUTY Baptiste, CLAUDE Florent

USA MASCHILE (TRIALS OLIMPICI): CURRIER Russell, DOHERTY Sean, SMITH Casey, TEELA Jeremy

CANADA MASCHILE: NEUMANN Matthew, BEDARD Marc-Andre, DAVIES Mackx, CAMPBELL Carsen, GOW Scott

 

ITALIA FEMMINILE: COLLAVO Giulia, FIANDINO Roberta, GONTIER Nicole, PONZA Michela, SANFILIPPO Federica

RUSSIA FEMMINILE: KUNAEVA Anna, NECHKASOVA Galina, NIKULINA Anna, PODCHUFAROVA Olga, SURAEVA Anna, VIROLAYNEN Daria, ZAGORUIKO Anastasia

NORVEGIA FEMMINILE: FENNE Hilde, LANDHEIM Bente Losgård, NOSSUM Ane Skrove, OLSBU Marte

FRANCIA FEMMINILE:
BAUD Jacquemine, BRAISAZ Justine, CHEVALIER Chloe, VARCIN Coline, LAZZAROTTO Juliette

USA FEMMINILE (TRIALS OLIMPICI): BARNES Lanny, BARNES Tracy, DREISSIGACKER Hannah, STUDEBAKER Sarah

CANADA FEMMINILE: BEAUDRY Sarah, GODBOUT Claude, LODGE Emma, RANSOM Julia, VAILLANCOURT Audrey, YUNGBLUT Erin

REP.CECA FEMMINILE (TRIALS OLIMPICI): CERNA Krystyna, JOHANISEDOVA Lea, LANDOVA Jitka, TOMESOVA Barbora

 

 

QUI DI SEGUITO INVECE SONO INDICATI GLI ATLETI GIA' ANNUNCIATI PER LA VAL RIDANNA DALLE NAZIONI PRINCIPALI (11-12 GENNAIO)

NORVEGIA MASCHILE: AALVIK Erling, BIRKELAND Lars Helge, BJØNTEGAARD Erlend Øvereng, BOGETVEIT Håvard Gutubø, OS Alexander, SKJELVIK Kristoffer Langøien

CANADA MASCHILE: NEUMANN Matthew, BEDARD Marc-Andre, DAVIES Mackx, CAMPBELL Carsen, GOW Scott

FRANCIA MASCHILE: BORGEOT Remi, GUIGONNAT Antonin, DUPERTHUY Jason, CLEMENT Arnault, CLAUDE Florent

 

NORVEGIA FEMMINILE: FENNE Hilde, LANDHEIM Bente Losgård, NOSSUM Ane Skrove, OLSBU Marte

FRANCIA FEMMINILE: BAUD Jacquemine, CHEVALIER Chloe, VARCIN Coline, LAZZAROTTO Juliette, BRAISAZ Justine, LATUILLERE Enora

CANADA FEMMINILE: BEAUDRY Sarah, GODBOUT Claude, LODGE Emma, RANSOM Julia, VAILLANCOURT Audrey, YUNGBLUT Erin

2
Consensi sui social